Home TvProgrammiA colazione con Monica Giandotti e «Agorà estate»

A colazione con Monica Giandotti e «Agorà estate»

A partire da lunedì 25 sarà la giornalista a condurre l’edizione estiva di Agorà, in onda dal lunedì al venerdì su Raitre alle 8 del mattino

Foto: Monica Giandotti

21 Giugno 2018 | 16:39 di Simona De Gregorio

A partire da lunedì 25 Serena Bortone andrà in vacanza e passerà il testimone a Monica Giandotti, già volto del Tg3. Sarà infatti la giornalista a condurre l’edizione estiva di Agorà, in onda dal lunedì al venerdì su Raitre alle 8 del mattino.

Monica, sono previste delle novità?  
«Il format del programma in realtà rimane invariato. Continueremo a seguire da vicino temi di stretta attualità che riguardano soprattutto la politica, ma anche l’economia e la società, attraverso la discussione e il confronto in studio. Ogni giorno verranno ospitati opinionisti, giornalisti e docenti universitari che ci aiuteranno ad approfondire e a fare luce sui temi della puntata».

In questo momento, oltretutto, la politica offre diversi spunti.
«Sicuramente. Il nuovo Governo si è appena formato e quindi terremo costantemente informati gli spettatori sulle proposte, le leggi e le novità che ci aspettano nel futuro immediato».

Ci può dare qualche anticipazione degli argomenti che tratterete?
«Uno dei più scottanti riguarda il tema dell’immigrazione e dell’integrazione. Un altro argomento di grande attualità è quello sul reddito di cittadinanza (l’aiuto economico da destinare a chi non ha reddito o lo ha troppo basso, ndr)».

Chi le piacerebbe avere come ospite in trasmissione?
«Senza dubbio il neo Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Credo che siano tante le domande che gli italiani vorrebbero rivolgergli».

Non è un po’ ansiosa in vista del debutto?
«No, anzi, non vedo l’ora di cominciare. Per me è un grande onore condurre Agorà perché sono una fan del programma. E poi,  grazie alla conduzione del Tg3, sono abituata alla diretta, quindi anche se in questo caso dura due ore non sono affatto preoccupata».

Ma non le pesa nemmeno la levataccia mattutina?
«Da poco sono mamma (di Giulio, nato lo scorso dicembre, ndr), quindi dormo già pochissime ore a notte».

Cosa distingue Agorà da altri talk di approfondimento?
«Altri programmi, come Otto e mezzo o #cartabianca vanno in onda la sera. Noi siamo in tv il mattino in una fascia oraria dedicata per lo più all’intrattenimento».