Home TvProgrammi“David di Donatello”, presenta Carlo Conti il 27 marzo

“David di Donatello”, presenta Carlo Conti il 27 marzo

Il meglio del cinema di casa nostra arriva in prima serata su Raiuno con la 64ª edizione dei Premi David di Donatello, il massimo riconoscimento cinematografico italiano

Foto: Carlo Conti

21 Marzo 2019 | 10:05 di Matteo Valsecchi

Il meglio del cinema di casa nostra arriva in prima serata su Raiuno. Mercoledì 27 marzo Carlo Conti, infatti, conduce la 64ª edizione dei Premi David di Donatello, il massimo riconoscimento cinematografico italiano.

Il grande favorito è Dogman di Matteo Garrone. La pellicola ispirata al delitto del “Canaro” ha conquistato 15 candidature, tra cui quelle per il miglior film e per il miglior attore (Marcello Fonte, già premiato al Festival di Cannes).

Gli altri titoli da tenere d’occhio sono Capri-Revolution che ha 13 nomination, ma anche Chiamami col tuo nome e Loro, con Elena Sofia Ricci in pole position come miglior attrice.

Intanto due vincitori li possiamo già annunciare. A casa tutti bene di Gabriele Muccino con Stefano Accorsi ha vinto il David dello spettatore, ossia il riconoscimento per il film che ha avuto il maggior numero di spettatori. Mentre al regista Dario Argento va il David Speciale.

Ecco chi è in lizza

Miglior Film
● Chiamami col tuo nome - regia di Luca Guadagnino
● Dogman - regia di Matteo Garrone
● Euforia - regia di Valeria Golino
● Lazzaro felice - regia di Alice Rohrwacher
● Sulla mia pelle - regia di Alessio Cremonini

Miglior  Regia
● Mario Martone - Capri-Revolution
● Luca Guadagnino - Chiamami col tuo nome
● Matteo Garrone - Dogman
● Valeria Golino - Euforia
● Alice Rohrwacher - Lazzaro felice

Miglior Attore
● Marcello Fonte - Dogman
● Riccardo Scamarcio - Euforia
● Luca Marinelli - Fabrizio De André - Principe libero
● Toni Servillo - Loro
● Alessandro Borghi - Sulla mia pelle

Miglior attrice
● Marianna Fontana - Capri-Revolution
● Pina Turco - Il vizio della speranza
● Elena Sofia Ricci - Loro
● Alba Rohrwacher - Troppa grazia
● Anna Foglietta - Un giorno all’improvviso