Home TvProgrammiDietro le quinte di “La corrida”: più che uno studio è uno stadio!

Dietro le quinte di “La corrida”: più che uno studio è uno stadio!

Ecco come nasce una puntata dello scatenato show di Carlo Conti in onda il venerdì in prima serata su Raiuno

Foto: Sono le 21.10. Tra 15 minuti si va in diretta e Carlo Conti è in studio a “scaldare” il pubblico. Che in realtà è già molto caldo...  - Credit: © Pigi Cipelli

05 Aprile 2019 | 10:10 di Stefania Zizzari

Che stasera va in onda “La Corrida” lo si capisce già 200 metri prima di arrivare agli Studi Fabrizio Frizzi. Basta seguire il frastuono di fischietti, coperchi, pentole, trombette... Sono le 18 e l’inconfondibile e rumoroso pubblico dello show del venerdì sera di Raiuno è in fila fuori dagli studi. C’è il pullman della Puglia, che è partito la mattina alle 7.30, e poi c’è quello della Ciociaria, quello delle Marche...

Gli uomini vestiti di tutto punto, le donne truccate e abbigliate per l’occasione: «Ci siamo cambiate e preparate all’Autogrill di Frascati» spiegano sorridendo. Dopo la diretta, questa sera rimontano in pullman e ripartono. Una notte di viaggio e domattina saranno a casa, pieni di sonno, di racconti da fare e di ricordi indimenticabili. Un signore di Matera prova la tromba che si è portato da casa: è il segnale che “scatena l’inferno”.

Parte la gara a chi suona più forte: il gruppo di Ginosa risponde con pentole e coperchi, quello di Pesaro con i fischietti, quello di Frosinone sfodera campanacci che si materializzano all’improvviso... C’è pure lo strombazzare dei clacson per la fila che si è formata sulla strada a causa degli automobilisti curiosi che rallentano per godersi questo spettacolo surreale.

Il rumore è davvero insopportabile e il dubbio è: Carlo Conti mette dei tappi alle orecchie per condurre la Corrida? «Ma no!» ride in camerino prendendo un caffè. «Anzi, sa cosa dico prima di cominciare? Non siete in uno studio ma allo stadio: scatenatevi!». Ed entra in scena fischiettando il ritornello dello show.

Se volete partecipare i casting sono ancora aperti

Foto: La scaletta della puntata - Credit: © Pigi Cipelli

La maggioranza dei concorrenti si presenta come cantante. I provini per partecipare sono ancora aperti, basta andare su www.magnoliatv.it o chiamare lo 02.36.76.74.54. Il programma è una produzione Rai in collaborazione con Magnolia (Banijay Group).