Home TvProgrammi“È sempre mezzogiorno”: come funzionano e cosa si vince con i giochi telefonici di Antonella Clerici

“È sempre mezzogiorno”: come funzionano e cosa si vince con i giochi telefonici di Antonella Clerici

Ecco come candidarsi per giocare ai giochi telefonici del nuovo programma di Antonella Clerici

Foto: Antonella Clerici

06 Ottobre 2020 | 13:00 di Giulio Pasqui

Con "È sempre mezzogiorno" sono tornati i vecchi amati giochi telefonici nel mezzogiorno di Rai1. Ogni giorno Antonella Clerici si collega con gli spettatori da casa per provare ad assegnare dei premi forniti dagli sponsor della trasmissione. Sono sei i giochi totali spalmati su una settimana di programmazione. Per preonotarsi esistono due strade. Quella telefonica: chiamando il numero 06.45789090 e seguendo le istruzioni fornite dalla voce automatica (le chiamate sono autorizzate solo da utenze fisse in Italia al costo previsto dal piano tariffario del proprio operatore telefonico). Quella online: collegandosi al sito internet www.contattalarai.rai.it e compilando il modulo disponibile nell’area "GiocheRai – Giochi Telefonici". Il servizio è dedicato esclusivamente ai maggiorenni. Qui il regolamento completo.

• "È sempre mezzogiorno!", Antonella Clerici: «Porto in tv la grande magia della natura»

Come funzionano i giochi

• Il lunedì è il turno del gioco "Scrosta e vinci". Lo scopo è quello di trovare il logo del programma nascosto sul fondo di una delle sei pentole incrostate. Chi riesce a trovare il simbolo vincente si porta a casa un kit di pentole Ballarini (valore 236 euro).

• Il martedì e il giovedì è la volta di "Ingredienti con la lettera...". L'obiettivo è elencare in 60 secondi dieci ingredienti, sia liquidi che solidi, con la lettera indicata dalla padrona di casa. In palio un buono del discount MD dal valore di 150 euro.

• Il mercoledì tocca a "Pentola o dispensa". Si gioca cercando di individuare quali ingredienti, tra quelli proposti dalla conduttrice, servono per la ricetta descritta e quali no (per esempio: "Quali sono gli ingredienti dei tortellini in brodo?"). Anche in questo caso si vince un buono acquisto MD dal valore di 150 euro.

• Dal lunedì al giovedì è il turno del gioco "Quante foglie ha l'albero". Come si gioca? Lo scopo è indovinare il numero esatto delle foglie dell'Albero Magico presente in studio (un po' come i fagioli di "Pronto, Raffaella?"). Il premio è sempre un buono MD, ma stavolta si può vincere una cifra più consistente: si parte da mille euro e vengono aggiunti 50 euro per ogni concorrente che non indovina. La cifra massima messa in palio può arrivare a 15mila euro.

• Il gioco del venerdì è "La canzone della cucina". Si gioca cercando di riconoscere una canzone e indovinare esattamente il titolo, l’interprete e l’anno ascoltando una brevissima anteprima. Si vince una cucina Chateau d'Ax dal valore di 10mila euro.

• L'unico gioco presente tutti i giorni è "I cinque indizi". Per vincere un buono spesa MD i telespettatori devono indovinare la parola (può essere un oggetto, un luogo, un personaggio, un ingrediente o qualsiasi altra cosa) collegata ai cinque indizi forniti dallo scoiattolo dell'Albero Magico. Alcuni indizi sono diventati virali perché considerati ambigui ("In America piace lungo", "È un problema quando sono amari", "Alex ne ha presi 7000").

I premi saranno consegnati entro 6 mesi dalla conclusione del programma.