Francesca Fialdini: «Prima della diretta mangio piadina e cioccolatini»

È tornata con "Da noi... a ruota libera". L’abbiamo seguita nel backstage fino a quando è andata in onda la puntata

1 Ottobre 2022 alle 08:03

La domenica lavorativa di Francesca Fialdini comincia verso le 11 di mattina, quando varca il cancello degli studi Rai “Fabrizio Frizzi” a Roma. Noi l’abbiamo seguita dietro le quinte, nel giorno della prima puntata di “Da noi... a ruota libera”.

Emozionata, certo, ma allo stesso tempo tranquilla, sicura e pure divertita, Francesca ci ha svelato come nasce il programma che conduce ormai dal 2019. Cominciamo dall’inizio. «Quando arrivo passo in camerino a lasciare le mie cose e poi scendo subito in studio (è il numero 1, ndr). Lì con gli autori facciamo una lettura della scaletta, ripassiamo i movimenti con la regia, con gli operatori e verifichiamo che tutto funzioni. Banalmente: la ruota, che è l’elemento importante della nostra scenografia, quella da cui escono gli ospiti, si apre o no? Noi andiamo “a ruota libera” e l’imprevedibile deve caratterizzare il nostro programma, però se ci possiamo evitare almeno i problemi tecnici è meglio (ride)!».

Verificato che tutto funzioni, è il momento della scaletta. «Facciamo un ripasso del copione, alla luce delle notizie della giornata. Siamo un programma di intrattenimento, certo, ma quanto accade fuori dallo studio entra in qualche modo nel nostro racconto, magari con una domanda ai protagonisti della puntata».

Sono le 13 circa, Francesca rientra in camerino, mangia una piadina con rughetta e salmone, si gusta un cioccolatino (nel suo camerino non devono mai mancare) e sceglie l’abito che indosserà di lì a poco in diretta. «Il mio stile vira sul maschile fin da quando ero una bambina» racconta la conduttrice. «Mia mamma non amava i fronzoli e ho sempre portato pantaloni e capelli corti a caschetto. Oggi ho un vezzo: quando lavoro indosso i tacchi alti, mi danno sicurezza e l’impressione di salire su un palco, mentre nella vita di tutti i giorni ho sempre le scarpe da ginnastica».

Sono le 16: Francesca beve un caffè, mette due gocce del suo profumo sul collo, è una specie di rito, “sale” sui tacchi ed entra in studio: tra poco più di un’ora sarà in diretta.

Seguici