Home TvProgrammi«Gender, la rivoluzione» su National Geographic

«Gender, la rivoluzione» su National Geographic

Katie Couric ci guida nella complessità dell'identità di genere, in questo documentario in onda il 31 gennaio

31 Gennaio 2017 | 18:00 di Manuela Puglisi

«Gender, la rivoluzione», il documentario che esplora dal punto di vista sociale e scientifico le sfaccettature dell’identità sessuale, va in onda in prima assoluta su National Geographic martedì 31 gennaio alle 20.55. Al fianco degli spettatori, in questa esplorazione delle differenze di genere, è Katie Couric.

La giornalista americana attraversa tutti gli Stati Uniti per parlare con le famiglie, con gli attivisti, ma anche con gli psicologi e gli scienziati. Nel documentario saranno affrontati gli aspetti più scientifici dell'identità di genere, come l’influenza della genetica e della chimica sul cervello umano.

Tra i professionisti che si occupano più da vicino di questi temi, la Kouric ha incontrato la professoressa Kristina Olson che per vent’anni ha studiato giovani transgender. E di molti di loro andremo a conoscere le storie: da una bimba di 4 anni di Washington a un pensionato californiano, passando per Michaela Mendelsohn, una transessuale che possiede una catena di ristoranti a Los Angeles e si è presa a cuore l’assunzione di transgender nei propri locali, ma anche Gavin Grimm, teenager che lotta per l’accesso paritario dei mezzi pubblici.