Home TvProgrammi«Il Collegio 2»: torna il programma su Rai2

«Il Collegio 2»: torna il programma su Rai2

Dopo lo straordinario successo dell’esperimento televisivo e sociale dell’anno passato, ritorna Il Collegio dal 26 settembre ogni martedì, per 4 puntate.

23 Settembre 2017 | 19:35 di Angelo De Marinis

Il format è lo stesso dell’anno scorso: un gruppo di ragazzi tra i 13 e i 17 anni verrà catapultato dietro ai banchi del Collegio Convitto di Celana a Caprino Bergamasco. Nel Collegio vigono le regole scolastiche ed educative dei primi anni ’60. A fare da voce narrante del programma  ci sarà il conduttore Giancarlo Magalli, che ci riporterà alla vita di quegli anni.

Se nella prima stagione la macchina del tempo aveva proiettato gli alunni nell’anno 1960, quest’anno i 18 teenager – 9 ragazze e 9 ragazzi – tenteranno di completare il ciclo scolastico e conseguire la Licenzia Media del 1961. Un anno significativo per la storia del Paese: con la celebrazione del centenario dell’Unità d’Italia e per il dibattito sull’istruzione scolastica che poterà l’anno successivo alla riforma della scuola.

Anche quest’anno i ragazzi dovranno dire addio a smartphone e computer per immergersi in una un’esperienza educativa di formazione e di relazioni molto diversa e lontana dalla loro realtà quotidiana.

Gli studenti saranno accompagnati da 7 professori e 1 preside. Gli alunni saranno anche controllati da due sorveglianti: a loro il compito di mantenere, notte e giorno, l’ordine e la disciplina nel convitto. Dovranno verificare che i ragazzi non usino gli oggetti “vietati” (come il cellulare), ma soprattutto che mantengano nell’abbigliamento e nei comportamenti l’ordine.

La particolarità di questa stagione è l’esame di stato: al termine del percorso i ragazzi saranno chiamati a sostenere l’esame per ottenere la licenza media di fronte alla commissione costituita dai professori. L’esame, come nel 1961, prevede lo scritto di italiano, matematica e l’orale su tutte le materie. Il loro giudizio finale, oltre a tener conto dell’esito dell’esame, comprende anche i voti ottenuti durante il corso di studi e la condotta generale tenuta dallo studente durante tutta la permanenza in Collegio.