Home TvProgrammiIl live di Milano di Cesare Cremonini in prima serata su Rai2

Il live di Milano di Cesare Cremonini in prima serata su Rai2

La registrazione del grande concerto del 20 giugno a San Siro del cantautore bolognese va in onda il 17 luglio

Foto: Cesare Cremonini

17 Luglio 2018 | 12:56 di Simona De Gregorio

Un vero trionfo: non ci sono altre parole per descrivere il successo ottenuto da Cesare Cremonini con il tour «Stadi 2018» che si è concluso il 26 giugno a Bologna (sua città natale), dopo i concerti di Lignano Sabbiadoro, Milano e Roma.

Quattro live che hanno totalizzato in tutto circa 170 mila spettatori e hanno entusiasmato i fan, realizzando il sogno del cantautore. «Quello che porto in scena in questi concerti è quello per cui ho lavorato tutta la carriera, il punto di arrivo che sogno da quando ero ragazzino» aveva dichiarato l’ex frontman dei Lunapop  prima della partenza del tour.

Sicuramente per lui ottenere il tutto esaurito allo Stadio San Siro, con quasi 60 mila persone, è stato il coronamento di una lunga e brillante carriera, che è ancora tutta in discesa. E anche chi non ha potuto assistere dal vivo potrà godersi un momento di grande spettacolo grazie a Raidue, che martedì 17 luglio manderà in onda uno speciale sul concerto di Milano.

• Cesare Cremonini, il concerto a San Siro: «Nudo per voi»

«In questo spettacolo potrò far vedere tutto quel che sono: il cantautore, lo showman, e avrò anche un momento per recitare» aveva promesso in conferenza stampa. In scaletta, tutti i successi della carriera di Cremonini e i nuovi pezzi contenuti nell’album «Possibili scenari», come «Poetica» e «Nessuno vuole essere Robin», oltre ovviamente all’ultimo singolo «Kashmir-Kashmir».

Due ore e mezza di spettacolo puro, con una scenografia mozzafiato, che il cantautore bolognese ha così descritto: «Posso dire che è stato incredibile vivere in prima persona ciò che avevo sempre immaginato. Non me lo dimenticherò mai. All’inizio è come tuffarsi al centro dell’oceano. Cominci a nuotare veloce, pensando a come raggiungere la riva. Ma poi, dopo qualche canzone, capisci che le voci del pubblico sono onde anomale e buone, e inizi a cavalcarle». E in questo oceano di musica presto potrete tuffarvi anche voi... premendo il telecomando!

• Tour 2018 di Cremonini nei palazzetti: le date dei concerti e i biglietti