Home TvProgrammi“Improvviserai” con Ale e Franz: qui si ride senza seguire un copione

“Improvviserai” con Ale e Franz: qui si ride senza seguire un copione

Da giovedì 18 luglio in prima serata su Raidue si ride con i comici milanesi che ritornano in televisione con uno spettacolo dal vivo che si ispira al format tedesco “Schillerstraße” e che ricalca il loro fortunato show comico “Buona la prima”

Foto: Ale e Franz

11 Luglio 2019 | 16:22 di Matteo Valsecchi

Da giovedì 18 luglio in prima serata su Raidue si ride con Ale e Franz (all’anagrafe Alessandro Besentini e Francesco Villa). I comici milanesi ritornano in televisione con “Improvviserai”, uno spettacolo dal vivo che si ispira al format tedesco “Schillerstraße” e che ricalca il loro fortunato show comico “Buona la prima”, trasmesso tra il 2007 e il 2017 su Italia 1.

Anche in questo caso la chiave è un mix tra teatro e sitcom. Senza aver alcun tipo di copione, gli attori in scena dovranno costruire una storia di cui conoscono esclusivamente l’inizio. Lo sviluppo, infatti, è affidato a un suggeritore che da dietro le quinte dice loro, tramite degli auricolari, cosa fare e cosa dire. Solo lui e gli spettatori a casa sapranno in anticipo come sta evolvendo la trama, mentre i personaggi sul palco saranno costretti a improvvisare e ad assecondare chi ha ricevuto il suggerimento.

In questa avventura Ale e Franz non saranno soli. Il duo potrà contare su una “supersquadra” della comicità. Innanzitutto c’è un’altra famosissima coppia della risata che da tanti anni ha preso casa proprio su Raidue: Gigi e Ross (al secolo Luigi Esposito e Rosario Morra), per 11 edizioni alla guida di “Made in Sud”. Poi troviamo Maria Di Biase, che questa volta è senza il compagno (e spalla da sempre) Corrado Nuzzo.

Di Biase che, tra l’altro, in questi giorni è impegnata anche nelle riprese di “Odio l’estate”, il nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo. Infine c’è Alessandro Betti, comico e collaboratore storico di Ale e Franz, che ricordiamo per l’irresistibile personaggio del rapper Sdrumo a “Zelig” e per essere uno dei maestri dell’improvvisazione teatrale.

Nel corso delle settimane arriveranno anche tanti ospiti speciali: tra questi, Matilde Gioli, Nina Zilli, Gianmarco Tognazzi, Elisabetta Gregoraci, Adriano Panatta, J-Ax, Stefania Rocca e Gabriele Corsi.