Home TvProgrammiLucilla Agosti conduce «Grand tour d’Italia»

Lucilla Agosti conduce «Grand tour d’Italia»

Il programma, in onda il venerdì su Rete 4, racconta il Belpaese e il suo patrimonio artistico e culturale. Al timone c’è Lucilla Agosti, affiancata dall’inviato Cataldo Calabretta e dal direttore del settimanale Panorama Raffaele Leone

Foto: Lucilla Agosti

08 Giugno 2018 | 17:56 di Antonella Silvestri

«Grand tour d’Italia - Sulle orme dell’eccellenza», in onda il venerdì su Rete 4, racconta il Belpaese e il suo patrimonio artistico e culturale. Al timone c’è Lucilla Agosti, affiancata dall’inviato Cataldo Calabretta e dal direttore del settimanale Panorama Raffaele Leone.

Lucilla, è diventata da poco nuovamente mamma ed è già al lavoro.
«Sì, a novembre è nato il mio terzo figlio, per cui ho dovuto concentrarmi sulla famiglia. Ora desideravo rimettermi in gioco ed è arrivata questa bella opportunità grazie al direttore di Rete 4 (Sebastiano Lombardi, ndr) che ha creduto in me. Una mamma che lavora e che si sente realizzata è una donna felice che può trasmettere ai figli e a chi le sta intorno serenità».

Cosa l’ha convinta ad accettare?
«Ho sempre amato viaggiare perché sono curiosa. E questo è un programma itinerante. Le prime tre puntate sono dedicate a Firenze, Bergamo e Reggio Emilia, dove abbiamo incontrato tantissimi personaggi legati a quei luoghi».

Ci faccia qualche nome.
«Federica Panicucci, Max Pezzali, Francesco Renga, Nek, Fiordaliso, Zucchero, Maurizio Nichetti, Piera Degli Esposti, Elena Sofia Ricci, la Pfm e tanti altri».

Questo è un programma che mira a valorizzare le eccellenze del nostro Paese.
«Nel cast c’è l’esperto d’arte Vittorio Sgarbi, che ha il compito di svelare e raccontare le bellezze artistiche delle città che ci ospitano di volta in volta. Il risultato è un viaggio suggestivo e meraviglioso. Cataldo Calabretta, invece, intervista i sindaci dei vari Comuni. E in ogni puntata c’è l’immancabile editoriale del direttore Raffaele Leone. Siamo una grande squadra. Lavoriamo divertendoci molto. Tutti i luoghi in cui siamo stati mi hanno emozionata e arricchita».

Grand tour andrà in onda per tre seconde serate, poi riprenderà a settembre?
«Sì, per altre sette puntate. Intanto per me continua l’impegno in radio, a R101 dove conduco tutti i giorni, dalle 17 alle 20, uno spazio con Davide Lentini».