Home TvProgrammiMarco Cattaneo e Sara Brusco conducono “Sky Sport Quiz Reward”

Marco Cattaneo e Sara Brusco conducono “Sky Sport Quiz Reward”

Si tratta del primo game show sportivo trasmesso da Sky Sport Uno, in onda ogni venerdì sera dal 31 gennaio

Foto: Il conduttore Marco Cattaneo insieme con Sara Brusco che lo affianca nello show

30 Gennaio 2020 | 16:54 di Matteo Valsecchi

Lo sport è solo una cosa da uomini? Nient’affatto, perché sempre di più anche mogli, fidanzate, mamme o sorelle stanno affiancando le loro controparti maschili. Se in famiglia volete fare a gara a chi è più esperto, “Sky Sport Quiz Reward” è il programma per voi: si tratta, infatti, del primo game show sportivo trasmesso da Sky Sport Uno, in onda ogni venerdì sera dal 31 gennaio. A raccontarci i suoi segreti è Marco Cattaneo, il giornalista di Sky che conduce insieme a Sara Brusco il quiz, un format “Runaway” ideato da Alvise Borghi e Francesco Leone.

L’idea di “Sky Sport Quiz Reward” nasce da lontano: «Sono super appassionato di quiz fin da ragazzo» spiega Cattaneo. «Non solo quelli televisivi, ma anche i giochi in scatola: ero un campione di “Trivial Pursuit”. Io sono arrivato a Sky nel 2003 e, quando dovevo compilare la mia scheda di autovalutazione annuale, ho sempre chiesto di poter condurre un quiz. Ci ho messo un po’ di tempo per convincerli, ma alla fine ce l’ho fatta!» racconta sorridendo Marco che abitualmente vediamo condurre il pre e dopo gara di anticipi e posticipi.

La formula del programma ricalca quella dei classici del genere. Nel corso delle prime otto puntate vedremo sfidarsi quattro concorrenti a settimana che saranno chiamati a confrontarsi in quattro giochi a serata. «Il primo sarà il classico “domanda e risposta” su un argomento a piacere. Insomma, in perfetto stile Mike Bongiorno. Ci sono esperti di calcio, ma anche chi sa tutto di biathlon o del pilota Eddie Irvine. Ogni risposta esatta darà più o meno punti a seconda della difficoltà» spiega Cattaneo.

Il secondo gioco, invece, sarà fotografico: «In studio grazie alla realtà virtuale verranno proiettate delle immagini che i nostri giocatori devono riconoscere. Più difficili sono, più punti si ottengono: chi al termine di questo turno avrà il punteggio più basso, dato dalla somma dei due giochi, verrà eliminato». Il terzo gioco, invece, sarà basato su alcuni filmati d’archivio: «Bisognerà indovinare l’esito dell’azione che viene riprodotta. E qui saranno coinvolti anche alcuni personaggi dello sport che porranno delle domande ai concorrenti». Dopo un’ulteriore eliminazione si arriverà alla sfida finale con gli ultimi due concorrenti rimasti in gara: «Dovranno rispondere a sette domande sull’argomento a scelta. Vince chi lo fa più velocemente».

Stabiliti i vincitori di queste otto puntate eliminatorie, ci saranno poi due semifinali da cui verranno promossi due concorrenti ciascuna, e la finalissima del 10 aprile. Ci saranno riconoscimenti, svelati di settimana in settimana, per tutti: quelli di consolazione per gli eliminati, quelli per i vincitori di puntata e il superpremio finale. Tutti i premi sono messi in palio grazie a “Reward’, un’iniziativa di Intesa Sanpaolo che consente ai propri clienti di giocare e provare a vincere premi dedicati ed esclusivi.

In questa nuova avventura Marco Cattaneo non è solo. Accanto a lui c’è Sara Brusco: un passato da concorrente a Miss Italia (nel 2004 arrivò tra le prime 24), è la conduttrice del Meteo di Sky Tg24. Tuttavia di sport si intende tanto quanto di temporali e mareggiate. Infatti nel 2009 fu uno dei volti di Juventus Channel, il canale dedicato alla formazione bianconera.