Home TvProgrammiMatano e Cuccarini insieme a “La vita in diretta”

Matano e Cuccarini insieme a “La vita in diretta”

Dal 9 settembre condurranno insieme la nuova edizione del programma di intrattenimento del pomeriggio di Raiuno

Foto: Alberto Matano e Lorella Cuccarini

05 Settembre 2019 | 09:05 di Antonella Silvestri

Non è stata di certo un’estate facile per Lorella Cuccarini, tra le frecciatine lanciate dall’eterna rivale Heather Parisi sulle sue idee politiche “sovraniste” e gli ascolti non particolarmente brillanti del programma "Grand Tour". Ma “la più amata dagli italiani”, da qualche tempo di nuovo protagonista in televisione, è pronta a prendersi la sua rivincita. Dal 9 settembre (alle ore 16 su Raiuno) condurrà la nuova edizione di "La vita in diretta" insieme con il giornalista Alberto Matano. Proprio per lanciare il programma, in questi giorni è andato in onda un divertente spot in cui Lorella e Alberto, scherzando tra focacce e caffè, hanno dimostrato di avere un affiatamento particolare. Insomma tutto lascia pensare a una conduzione in tandem che darà nuova linfa ed effervescenza al rotocalco della rete ammiraglia Rai. Naturalmente i contenuti della trasmissione saranno quelli di sempre con approfondimenti su cronaca nera, cronaca rosa, politica, costume e tanti ospiti in studio.

Se tutti conosciamo Lorella Cuccarini e la sua lunga e brillante carriera, fresco è l’arrivo di Alberto Matano nell’universo della tv di intrattenimento. Per tutti noi, infatti, dal 2007 a oggi è uno dei volti di punta del Tg1. Ma ora ha voglia di esplorare nuove strade. Quest’anno è già stato protagonista del programma di seconda serata di Raitre "Photoshow", inoltre ha fatto l’opinionista nell’ultima stagione di "Ballando con le stelle". E per seguire meglio l’impegno a "La vita in diretta" (una curiosità: proprio il 9 settembre è il compleanno di Alberto) ha persino deciso di prendersi una pausa dal suo amato tg. E lo ha fatto con un annuncio in diretta domenica 25 agosto: «Stasera ci salutiamo, per un po’ di tempo non farò il telegiornale. Ma ci vediamo presto su Raiuno». Un congedo, ma anche un appuntamento per la sua nuova avventura.