Home TvProgrammi“Melaverde”: quest’anno scegliete le vacanze con noi

“Melaverde”: quest’anno scegliete le vacanze con noi

I conduttori Vincenzo Venuto e Ellen Hidding ci consigliano le mete ideali ai tempi del virus

Foto: Vincenzo Venuto ed Ellen Hidding

12 Giugno 2020 | 18:14 di Simona De Gregorio

Viaggiano per tutta l’Italia alla scoperta dei luoghi più suggestivi e delle specialità gastronomiche della nostra tradizione. E mentre li vediamo ogni domenica alle 12 su Canale 5 nelle repliche di "Melaverde", Ellen Hidding e Vincenzo Venuto sono pronti a ripartire per esplorare nuove mete dopo l’interruzione a causa dell’emergenza sanitaria.

• Se siete in partenza, per le vacanze o per il weekend, seguite queste regole

Per voi, abituati a essere sempre in giro, com’è stata la “quarantena”?
Ellen: «All’inizio sono stata colta dal panico. Ma nel giro di pochi giorni mi sono adattata benissimo ai nuovi ritmi. A Milano, dove vivo, la vita è molto frenetica e ho apprezzato il fatto di godermi un po’ di tranquillità con mio marito e mia figlia. Anche se ora non vedo l’ora di ripartire. Mi mancano soprattutto le persone che lavorano con me e che sono come una seconda famiglia».
Vincenzo: «Per me è stato un periodo da incubo. Mi sentivo un leone in gabbia. Vivo vicino a Milano in una casa piccolissima, i miei figli sono grandi e non erano con me, la mia fidanzata era via per lavoro, i miei due cani con la mia ex compagna. Ma pian piano ho scoperto il piacere di vivere la casa e ho iniziato a postare sui social network dei documentari sul “wild balcony”, in pratica filmavo formiche, insetti, ragni e perfino cimici che trovavo sul balcone (ride). Ma ora, con la ripresa, non vedo anche io l’ora di ripartire».

Ma riuscirete a fare un po’ di vacanza fuori dalla città?
Ellen: «Io non ho particolari esigenze. Sono fortunata perché ho una casetta in Toscana e penso che nei giorni liberi la userò come base. E poi, se sarà possibile, vorrei andare in Olanda per vedere la mia famiglia d’origine».
Vincenzo: «Anche io, in previsione di dover lavorare, ho già prenotato in località vicine. Trascorrerò un paio di settimane in un agriturismo in Maremma e altre due in Liguria, sopra Moneglia».

Tra le mete che avete scoperto grazie a Melaverde quali suggerite per le ferie estive?
Ellen: «Anche se io prediligo il mare, quest’anno ci saranno delle norme severe per accedere alle spiagge. Perciò opterei per la montagna, dove c’è più libertà di muoversi al sicuro. Il Trentino Alto Adige offre dei panorami stupendi, così come l’Appennino tosco-emiliano».
Vincenzo: «Io consiglio delle località dove si possa trascorrere tanto tempo all’aria aperta senza troppi vincoli. Dal Trentino al Friuli, tutte le Alpi ti consentono di fare camminate, di rigenerarti. E rivaluterei anche i laghi, da quello di Como, che è circondato da paesini caratteristici, a quelli del Centro Italia. Senza dimenticare i piccoli borghi, poco affollati, in Umbria, Toscana e Marche».

Meglio andare in hotel, casa in affitto o agriturismo?
Ellen: «Di sicuro gli agriturismi perché hanno un’accoglienza più intima, sono meno affollati rispetto agli alberghi e anche nella ristorazione propongono prodotti genuini, di produzione locale».
Vincenzo: «A me piace sentirmi libero. Perciò preferisco una casa in affitto o un agriturismo, perfetti anche per chi ha dei cani».

E per chi non rinuncia al mare?
Ellen: «Il Sud della Sardegna, da Costa Rei, Capo Teulada e San Pietro, offre spiaggette deliziose e calette poco affollate da raggiungere in gommone».
Vincenzo:«Tutta la zona a Nord-ovest della Sardegna è selvaggia. Nel tratto da Alghero a Capo Caccia ci sono tante grotte da visitare: quella di Nettuno, di Nereo e dei Cervi sono vere perle naturalistiche. E poi tutte le isolette della Sicilia, da Ustica a Linosa e Strombolicchio».

Ellen dove pensa la porterrebbe Vincenzo in vacanza. E lei Vincenzo dove andrebbe con Ellen?
Ellen: «Conoscendo Vincenzo, che è un avventuroso, mi porterebbe in un posto sperduto. Non sarebbe certo una vacanza all’insegna del relax visto che ha nel sangue il gusto dell’avventura».
Vincenzo: «Hai indovinato. Penserei a una vacanza “estrema”. Lei è molto cauta e apprensiva, quindi le proporrei una località di montagna dove fare arrampicata oppure al mare per provare le immersioni in acque profonde, magari... in mezzo ai barracuda! (ride)».

• Scoprite la bellezza dell'Italia a un passo da voi