Sanremo 2021

Milo Infante conduce «Generazione giovani» su Raidue

Venti ragazzi, di età compresa tra i 16 e i 22 anni, si confrontano su argomenti delicati che li coinvolgono maggiormente. Questo accade nel nuovo programma di Raidue in onda dal 21 ottobre ogni domenica mattina alle 10

Milo Infante
19 Ottobre 2018 alle 15:01

Venti ragazzi, di età compresa tra i 16 e i 22 anni, si confrontano su argomenti delicati che li coinvolgono maggiormente. Questo accade in «Generazione giovani», il nuovo programma di Raidue condotto da Milo Infante in onda dal 21 ottobre ogni domenica mattina alle 10.

A dare spunto alla discussione sono fatti di cronaca o esperienze vissute in prima persona che verranno commentati in studio e, all’occorrenza, spiegati ai telespettatori da esperti. Inoltre la trasmissione vede ospite anche un personaggio dello spettacolo, della cultura e della politica.

Tra i temi affrontati nelle 16 puntate avranno ampio spazio il bullismo, le dinamiche familiari e le dipendenze. La prima domenica sarà dedicata all’integrazione e al razzismo e parteciperà Alba Parietti. Inoltre, grazie all’interazione con i social network, il pubblico da casa potrà intervenire e dare il suo contributo.

Seguici