Home TvProgrammiSaverio Raimondo, la nuova edizione di CCN contro la stupidità umana

Saverio Raimondo, la nuova edizione di CCN contro la stupidità umana

«È un programma contro la stupidità umana e per la libertà di parola»: da venerdì 13 aprile alle 23.00, torna il late night show satirico in onda su Comedy Central

Foto: Saverio Raimondo  - Credit: © Ufficio stampa

11 Aprile 2018 | 12:37 di Giulia Ciavarelli

Dal 13 aprile su Comedy Central (canale 124 di Sky) torna una nuova edizione di «CCN: Comedy Central News», il programma satirico che rimanda alla migliore tradizione dei late show americani trovando in una comicità dissacrante la chiave del successo. «Non sono cresciuto con i film di Totò, ma con gli spettacoli di Letterman», a parlare è Saverio Raimondo, anima e mente del programma, che presenta la quarta edizione dietro la scrivania più "americana" della televisione italiana.

Le voci che questa sia l'ultima edizione condotta da Raimondo si fanno insistenti: «Siamo cresciuti molto e questo è un programma sperimentale. È come una relazione d'amore, o va avanti o muore. Se ritroveremo l'ispirazione, andremo avanti». In effetti, nell'arco di pochi anni il programma ha subito una grande evoluzione: dalla prima stagione nel 2015 quando era una striscia quotidiana della durata di dieci minuti ad oggi, si è arricchito di ospiti, rubriche, interviste e contenuti sempre più originali.

Quella di CCN è stata un’idea originale (e di successo) che non ha affascinato solo la televisione italiana: «Siamo riusciti a fare un prodotto originale e di esportazione, interpretando i modelli d'oltreoceano. La nostra idea è stata esportata in Spagna, Sud Africa e Germania» racconta Raimondo.

La stand up comedy è da sempre sinonimo di una comicità irriverente e, per certi versi, scomoda. In Italia la fanno in pochi: «La mia non è una comicità per tutta la famiglia, e la tv generalista non le dà molto spazio. È importante curare le nicchie, sono quelle che ti ascoltano con maggior attenzione». Raimondo torna a puntualizzare la figura dello stand up comedian: «Il comico non racconta mai come sta, ma lo chiede al pubblico. Lo stand up comedian parla di se stesso e non indossa una maschera. Ha un linguaggio talmente libero che è raro trovarlo in Italia».

In questa nuova stagione la struttura del format è ancora più serrata: il panel, il desk, le rubriche. L'intera puntata ruota intorno al tema del giorno, al quale è abbinato un personaggio di spicco del mondo dello spettacolo che sarà protagonista di interviste semiserie e domande "scomode" che lo metteranno alla prova. Gli ospiti saranno: Roberto Burioni, Daniela Collu, Giulia Innocenzi, Elettra Lamborghini, Filippo Magnini, Mara Maionchi, Simone Rugiati, Simon & the Stars e Fabio Volo.

Tra le altre novità c'è anche un cast fisso che racchiude il meglio della stand up comedy italiana, capitanato dallo stesso Raimondo. Sono parte integrante del programma Francesco De Carlo, Stefano Rapone, Francesco Lancia protagonisti del “panel”; Michela Giraud e Martina Catuzzi nel ruolo di “inviate speciali” ed Edoardo Ferrario, che vedremo nella doppia veste di sondaggista e autore di esclusive “Instragram Stories”.

L'appuntamento è ogni venerdì alle 23.00 su Comedy Central, in esclusiva su Sky al canale 124.