Home TvProgrammiI Soldi Spicci, protagonisti a “Colorado”: «Siamo una coppia che non scoppia»

I Soldi Spicci, protagonisti a “Colorado”: «Siamo una coppia che non scoppia»

Il titolo del loro ultimo spettacolo, "Sì, stiamo insieme", suona come un’ammissione di colpa. Stiamo parlando di Annandrea Vitrano e Claudio Casisa

Foto: Annandrea Vitrano e Claudio Casisa, alias I soldi spicci

04 Aprile 2019 | 09:30 di Matteo Valsecchi

Il titolo del loro ultimo spettacolo, "Sì, stiamo insieme", suona come un’ammissione di colpa. Stiamo parlando di Annandrea Vitrano e Claudio Casisa, alias I soldi spicci, che sono tra i protagonisti anche di questa nuova edizione di "Colorado". Palermitani doc, fidanzatissimi e soprattutto un fenomeno del web con quasi due milioni di follower tra Facebook (dove trovate i prossimi impegni), Instagram e Youtube.

Quindi alla fine avete confessato: siete una coppia?
Annandrea: «Tutti non facevano altro che chiederci se stavamo insieme. Così abbiamo risposto in un modo molto diretto».
Claudio: «Poi siccome sono uno dei ragazzi più belli d’Italia era giusto ammetterlo. Anche se Anna adesso mi guarda male (ride)».

È più facile o difficile lavorare in coppia?
Annandrea: «Più semplice. Noi viviamo in simbiosi, per cui ci intendiamo subito e sul palco ci fidiamo ciecamente l’uno dell’altro».

Quante delle vostre abitudini diventano una gag?
Claudio: «Pensi che quando litighiamo mi fermo per prendere gli appunti...».
Annandrea: «I personaggi che presentiamo riflettono i nostri caratteri. Io sono quella forte, mascolina, mentre lui è quello pauroso e incerto. Siamo una coppia al contrario (ride)».

Per questa stagione di Colorado avete in programma qualcosa in particolare?
Claudio: «Riprendiamo il filone del nostro film dello scorso anno "La fuitina sbagliata", in cui dobbiamo sposarci, ma poi non ce la facciamo».

E dopo tutto vi sposerete davvero?
Annandrea: «Se lui me lo chiede, lo lascio (ride). Devo essere io quella che si inginocchia e guai se mi risponde di no». 

Si dice che i soldi non facciano la felicità. A voi, invece, che li avete messi nel vostro pseudonimo, hanno portato fortuna.
Claudio: «Dopo di noi lo ha capito anche Mahmood, che cantando "Soldi" ha vinto Sanremo!».

Internet, televisione, teatro e cinema. La prossima sfida qual è?
Claudio: «Io punto sulla boxe o in alternativa sulla cucina. Devo ancora decidere bene cosa fare».
Annandrea: «Tornare al cinema, che è il mio primo amore dopo Claudio».