Home TvProgrammi«Superquark» riparte dalle barriere coralline tropicali

«Superquark» riparte dalle barriere coralline tropicali

Piero Angela torna in tv dal 4 giugno su Rai1, ecco le anticipazioni della prima puntata. Da «Blue Planet» al viaggio alla scoperta di Bologna insieme ad Alberto Angela

Foto: Piero Angela  - Credit: © Rai

04 Luglio 2018 | 14:27 di Redazione Sorrisi

Torna da mercoledì 4 luglio alle 21.25 su Rai1 Piero Angela con il suo «Superquark». I nuovi episodi sono nove e ripartono da «Un solo oceano», la prima puntata della seconda stagione di «Blue Planet» della BBC. Si parlerà di barriere coralline tropicali, delle migliaia di diavoli di mare che si radunano nel Mare di Cortez, in Messico. Ci sposteremo poi ai poli, nell'Artico, dove la corrente calda che proviene dal sud mantiene alcuni fiordi norvegesi privi di ghiaccio e le orche stordiscono le aringhe con colpi di coda teatrali.

Con Alberto Angela andremo alla scoperta di Bologna che, grazie a un sapiente sfruttamento di una risorsa preziosa quanto scarsa sul territorio, l'acqua, è riuscita per tre secoli a essere una delle città più importanti d'Europa.

Indagheremo inoltre i sorprendenti cambiamenti che il bilinguismo opera sul cervello, diminuendo i rischi di demenza senile e Alzheimer. Come si diventa chirurghi con assistente-robot? «Superquark» è andato all’Ospedale di Forlì, uno dei centri di eccellenza italiani, per capirci qualcosa in più. Uno studio condotto sui surfisti della Cornovaglia sembra dimostrare che si può studiare la qualità del mare dal loro intestino. Si farà anche un punto sulla fusione nucleare e il ruolo dell’Italia in questa epica impresa.


Rubriche

«Questione di ormoni», con il professor Emmanuele Jannini per fare il punto sulla famosa pillola blu al suo 20esimo compleanno. «Dietro le quinte della storia», con il professor Alessandro Barbero che spiegherà il calendario Gregoriano. Con la dottoressa Elisabetta Bernardi, nella rubrica «La scienza in cucina» per scoprire se è vero che mangiare i carboidrati insieme alle proteine rallenta la digestione.