Home TvProgrammi«Techetechete’»: su Raiuno il meglio della tv di ieri

«Techetechete’»: su Raiuno il meglio della tv di ieri

L’edizione di quest’anno sarà la più lunga di sempre. Cento puntate da 40 minuti che torneranno a essere monotematiche

Foto: TecheTecheTè  - Credit: © UfficioStampaRai

01 Giugno 2018 | 17:29 di Alberto Anile

Sono già passati sei anni da quando su Raiuno andò in onda la prima puntata di «Techetechete’», un programma estivo che recuperava vecchi filmati dalle Teche Rai. A sorpresa, con una media di 3.300.000 spettatori quando tutti erano in vacanza, si rivelò un successo. Così a ogni estate «Techetechete’» (oggi firmato da Elisabetta Barduagni e Gianvito Lomaglio) ha continuato a ripescare perle negli archivi, riportando sullo schermo volti, canzoni e sketch irresistibili, sempre con grandi ascolti.

RECORD L’edizione di quest’anno (dall'8 giugno al 16 settembre) sarà la più lunga di sempre. Cento puntate da 40 minuti che torneranno a essere monotematiche: dall’automobile al telefono, dal ballo alle città italiane, da Cinecittà alle vacanze al mare, sarà un viaggio attraverso 60 anni di storia, tv e costumi. Rivedremo anche tanti personaggi, a partire da star della canzone (Mina, Raffaella Carrà e Loretta Goggi) e dai comici (Enrico Montesano, Carlo Verdone e la coppia Mondaini-Vianello).

Oltre ai filmati d’epoca ci sarà anche qualche contributo realizzato per l’occasione, come la serata sugli 80 anni di Maurizio Costanzo. Il sottotitolo, Il meglio della tv, è lo stesso dell’anno scorso, ma ci sono anche alcune novità. Tra queste la hit parade vintage Cantavamo così: per dieci settimane la puntata del venerdì è dedicata ai successi delle ultime quattro decadi del Novecento (1960, 1970, 1980 e 1990 nel primo appuntamento; 1961, 1971, 1981 e 1991 nel secondo, e così via). La domenica, invece, è incentrata sul cinema e sulle celebri coppie del grande schermo: Tognazzi e la Cardinale, De Sica e la Lollobrigida, la Magnani e Rossellini, la Loren e Mastroianni, Manfredi e la Sandrelli, Gassman e la Lisi.