Home TvProgrammi«Top Chef cup»: si apre la gara tra dieci ex concorrenti

«Top Chef cup»: si apre la gara tra dieci ex concorrenti

Nelle prime due edizioni si sono sfidati 31 chef di talento. Ma solo due hanno vinto il titolo di «Top chef Italia». Adesso, dieci dei concorrenti precedentemente sconfitti hanno la possibilità di rimettersi in gioco

Foto: Giuliano Baldessari, Annie Féolde e Mauro Colagreco, giudici di «Top Chef Cup»

10 Maggio 2018 | 17:39 di Simona De Gregorio

Nelle prime due edizioni si sono sfidati 31 chef di talento. Ma solo due hanno vinto il titolo di «Top chef Italia». Adesso, dieci dei concorrenti precedentemente sconfitti hanno la possibilità di rimettersi in gioco.

Lo fanno dal 13 maggio in prima serata su Nove in «Top chef cup». E la gara si preannuncia ancora più impegnativa. La novità del programma? Per i concorrenti è prevista una prova a tema che toccherà cinque città italiane: Milano, Torino, Parma, Roma e Amalfi. E non è tutto: nel corso delle serate ci saranno dei superospiti. Si comincia con Mara Maionchi e il re della pasticceria Ernst Knam. Nell'ordine si proseguirà con la chef Rosanna Marziale, lo chef Moreno Cedroni e, per chiudere, la famiglia Lavazza insieme con Antonella Clerici.

Riconfermata invece la giuria di grandi esperti delle precedenti edizioni: Annie Féolde, la prima donna in Italia (e quarta al mondo) ad aver conquistato le tre stelle Michelin, lo sperimentatore Giuliano Baldessari, intenzionato a portare scompiglio nella cucina italiana, e Mauro Colagreco, l'impetuoso italo- argentino che con il suo ristorante Mirazur di Mentone è entrato al quarto posto dell'autorevole classifica mondiale The World's 50 Best Restaurant.