Home TvProgrammiTorna “Caduta libera” con Gerry Scotti. Che ci farà compagnia fino a Capodanno!

Torna “Caduta libera” con Gerry Scotti. Che ci farà compagnia fino a Capodanno!

Da lunedì 22 aprile torna il quiz preserale di Canale 5 che riparte dal giovane campione Nicolò. Andrà in onda per tutta l'estate e fino a metà novembre, quando debutterà il nuovo gioco "Conto alla rovescia"

Foto: Gerry Scotti con il campione Nicolò Scalfi che ha già vinto 206mila euro

18 Aprile 2019 | 09:00 di Solange Savagnone

La gara delle “botole” di Gerry Scotti, come ormai viene chiamato con affetto "Caduta Libera", torna dal 21 aprile con uno speciale dove a sfidarsi saranno i barzellettieri di "La sai l’ultima?". Ma da lunedì 22 prenderà il via l’edizione ufficiale che ci terrà compagnia per tutta l’estate e oltre: «La vera notizia è proprio questa: per la prima volta andremo in onda fino a metà novembre, quando partirà un nuovo quiz: "Conto alla rovescia"» ci spiega Gerry, felicissimo di questa grande rivoluzione. «Dal 23 giugno, poi, l’appuntamento cambierà nome e diventerà "Caduta Libera Splash". Cambieranno le luci in studio e le domande saranno più estive e legate alla stagione. Ma la formula rimarrà la stessa» ci rassicura il conduttore, che continua: «Abbiamo introdotto soltanto un nuovo gioco, che si chiama “Che coppia”. In pratica i due concorrenti devono cercare di abbinare per primi sette elementi ad altrettanti argomenti».

Il campione in carica Nicolò

Se è vero che “formula vincente non si cambia”, a rimanere sempre lo stesso è anche il Campione. Ritroviamo infatti Nicolò Scalfi, il giovane bresciano che avevamo lasciato lo scorso autunno. Rimasto imbattuto per 22 puntate, al momento è il campione con più presenze nella storia del gioco, che va in onda dal 2015. Nicolò ha superato per cinque volte il gioco finale de “I dieci passi”, totalizzando finora una vincita complessiva di 206 mila euro, che lo porta in quarta posizione nella classifica dei campioni di "Caduta Libera" che hanno vinto di più. «I quiz di oggi vivono molto sull’usa e getta, invece abbiamo scoperto quanto è importante la figura di un campione che torna» spiega Gerry. «Lo abbiamo testato in Caduta Libera con chi è riuscito a rimanere in gara per alcune settimane, al massimo tre. Ma mai avremmo immaginato che un campione restasse così a lungo». Merito (anche) della giovane età: «La freschezza fisica e mentale gli permette questo standard. Perché anche se non sembra, presentarsi per difendere il titolo ogni sera non è facile ed è molto stancante. Ma chissà che non siate testimoni di un record…» conclude Scotti.

Come fare per partecipare

Volete provare a sfidare Nicolò? I casting sono sempre aperti e vengono fatti in tutta Italia dopo una prima selezione al telefono. I concorrenti vengono selezionati non solo in base alla preparazione, ma anche al carattere e al sangue freddo. «Cerchiamo persone che vogliano giocare, non apparire in tv» spiegano gli autori. Per partecipare basta chiamate il numero 02.89919828 oppure inviare una mail a castingcadutalibera@mediaset.it. Ricordatevi però che per salire sulle famose botole è necessario rispettare alcuni requisiti: avere meno di 55 anni, pesare meno di 100 chili, non soffrire di cuore o mal di schiena e, nel caso delle signore, lasciare a casa i tacchi alti!