Home TvProgrammiUn altro difficile caso risolto da “Chi l’ha visto?”

Un altro difficile caso risolto da “Chi l’ha visto?”

Gli zii hanno potuto riabbracciare il nipote dopo otto anni. Il merito è della trasmissione che, grazie alla segnalazione dei telespettatori, è riuscito a rintracciare a Genova Fernando Vasile

Foto: Federica Sciarelli  - Credit: © Iwan Palombi

07 Luglio 2020 | 8:10 di Antonella Silvestri

Gli zii hanno potuto riabbracciare il nipote dopo otto anni. Il merito è di “Chi l’ha visto?” che, grazie alla segnalazione dei telespettatori, è riuscito a rintracciare a Genova Fernando Vasile, scomparso da Palombara Sabina (Roma) nel 2012. Il ragazzo, all’epoca sedicenne, aveva fatto perdere le sue tracce dopo essere uscito da un corso serale. I familiari, non vedendolo tornare a casa, avevano subito presentato denuncia di scomparsa.

A nulla erano serviti, in tutti questi anni, gli appelli che periodicamente erano stati lanciati nella trasmissione di Raitre. Ma poi tutto è cambiato. In una delle ultime puntate, oltre alle immagini del ragazzo, gli autori avevano mostrato il video della madre che, tra le lacrime, implorava il figlio di tornare a casa (la donna, per motivi di salute, si è trasferita in Romania, Paese di provenienza della famiglia).

E da quel momento la redazione è stata sommersa di segnalazioni tramite telefonate, mail e messaggi in segreteria. Ma decisivo è stato il video inviato dalla telespettatrice Silvana che aveva ripreso un giovane clochard dalla somiglianza straordinaria con Fernando davanti agli uffici centrali delle Poste in via Dante, in pieno centro a Genova. Così gli zii, con la troupe di “Chi l’ha visto?”, si sono recati sul posto, ma della persona segnalata nemmeno l’ombra.

La svolta è arrivata il 24 giugno, il giorno in cui si festeggia San Giovanni, santo patrono del capoluogo ligure. Gli uffici, comprese le Poste, erano chiusi. Ma il lieto fine era lì. Il giovane, in compagnia di un cane, stava raggiungendo, a passi lenti, la sua consueta postazione. Dopo avere riconosciuto il nipote, i familiari si sono abbandonati alle lacrime e agli abbracci. «Era scomparso da otto anni ed era sotto gli occhi di tutti. Lo abbiamo rintracciato solo grazie ai telespettatori che sono ormai i nostri veri detective» spiega Federica Sciarelli, padrona di casa di un programma che ogni mercoledì sera è tra i più seguiti e apprezzati dal pubblico. «Il nostro obiettivo era ritrovare Fernando ma le ragioni che lo hanno portato a scegliere di vivere per strada per così tanto tempo le dirà, se vuole, solo ai suoi familiari. È andato via che era un adolescente. Torna nel suo paese da uomo» sottolinea con grande soddisfazione Veronica Briganti, che con le colleghe di “Chi l’ha visto?” Raffaella Griggi e Vanessa Rinaldi ha seguito il caso dall’inizio.