Home TvProgrammi“Uomini e Donne”, Davide Lorusso e Jessica Antonini: «Il nostro amore è più forte che mai»

“Uomini e Donne”, Davide Lorusso e Jessica Antonini: «Il nostro amore è più forte che mai»

Nel reality di Maria De Filippi è scoccato un altro colpo di fulmine, in appena tre settimane hanno lasciato il programma scambiandosi un “sì”

Foto: Davide Lorusso e Jessica Antonini

15 Ottobre 2020 | 9:20 di Alessandro Alicandri

Una scelta così rapida a "Uomini e Donne" non si vedeva dai tempi di Cristina Plevani, l’ex concorrente del Grande Fratello che, sedutasi sul trono più ambito d’Italia, aveva scelto dopo pochi giorni. E nel reality di Maria De Filippi è scoccato un altro colpo di fulmine, quello tra la tronista Jessica Antonini e il corteggiatore Davide Lorusso. In appena tre settimane hanno lasciato il programma scambiandosi un “sì”.

Jessica e Davide, come procede tra voi oggi?
Jessica: «Abbiamo fatto bene a uscire, perché con Davide è tutto ancora più bello di come è stato in trasmissione. Mi piace come mangia, mi piace come dorme, mi piace come mi abbraccia... Mi piace tutto».
Davide: «Siamo complici. Avevo bisogno di dirle tantissime cose, molto private, che non ero pronto a condividere in tv. Ma avrei aspettato tutto il tempo di cui lei aveva bisogno per decidere».

Dopo la scelta, sui social è circolata voce che Davide stesse frequentando un’altra ragazza...
Jessica: «Lascio parlare Davide perché è un tema che mi fa molto arrabbiare...».
Davide: «È una persona che ho conosciuto ad agosto e che ho sentito, è vero, ma con cui non ho avuto alcun tipo di relazione».

Come avete risolto?
Davide: «Ho dato di mia spontanea volontà a Jessica il cellulare e abbiamo ricostruito tutta la faccenda assieme».

Facciamo un passo indietro. Come è scattato il colpo di fulmine tra voi?
Jessica: «Lui somiglia all’attore Can Yaman, è un bel ragazzo, ma di ragazzi belli ce n’erano un sacco. Sa quando l’ho notato? Quando ci hanno dato la possibilità di poter porre delle domande ai ragazzi».

E lei che domanda ti ha fatto, Davide?
Davide: «Nessuna! (ride). Eravamo in questa grande stanza, io stavo nel mio angolino, perché non volevo farmi notare a tutti i costi ma ero rapito dai suoi occhi. Lei l’ha notato e mi ha “messo in mezzo”».
Jessica: «Mi ha colpito perché dietro questo fisico statuario ho colto gli occhi teneri, ma non quelli di un ragazzino. È stato protettivo con me fin dall’inizio».

Jessica non ha un carattere semplice, l’ha ammesso da subito.
Davide: «Lo sapevo e la cosa non mi ha spaventato, anche se qualcuno le dava dell’arrogante. Quando l’ho conosciuta in esterna, poi, ho scoperto una donna sensibile, dolce, molto socievole. Insomma, speciale».

So che Davide piace anche a tuo figlio, Kevin.
Jessica: «Sì, ha 5 anni ma ha capito un po’ cosa stava succedendo ed è molto contento».