A “Ballando con le stelle” Matteo Bocelli

Il cantante sarà il “Ballerino per una notte”, ma sulla pista si cimenterà anche Rossella Erra

Matteo Bocelli si esibisce accompagnato dal padre, Andrea Bocelli  Credit: © Getty
18 Novembre 2023 alle 11:55

Sarà Matteo Bocelli, figlio di Andrea Bocelli, il “Ballerino per una notte” della puntata che segna il giro di boa per "Ballando con le stelle", in onda sabato 18 novembre alle 20.35 su Rai1. Il cantante venticinquenne è già una star mondiale ed è stato protagonista di un suo spettacolo musicale dal titolo “A night with Matteo”. Due sono state le date nel nostro Paese, in un tour mondiale che ha toccato e toccherà 12 nazioni. Nel corso della puntata, Matteo Bocelli ballerà insieme ad Alessandra Tripoli e Filippo Zara e canterà un brano. Inoltre, come “Ballerini per una notte” scenderanno in pista anche l’opinionista Rossella Erra accompagnata da Simone Di Pasquale.

Come sempre nel dance show condotto da Milly Carlucci, una coppia, al termine della puntata, potrebbe essere eliminata, ma tutte, a distanza di qualche settimana, avranno la possibilità di rientrare in gara. I protagonisti rimasti in gara, dopo abbandono di Lino Banfi sono: Sara Croce - Luca Favilla; Antonio Caprarica - Maria Ermachkova; Rosanna Lambertucci - Simone Casula; Teo Mammucari - Anastasia Kuzmina; Carlotta Mantovan - Moreno Porcu; Paola Perego - Angelo Madonia; Lorenzo Tano e Lucrezia Lando; Giovanni Terzi - Giada Lini; Simona Ventura- Samuel Peron; Wanda Nara - Pasquale La Rocca.

Mentre durante la serata, per il  torneo “Ballando con te” dedicato alla gente comune, si terrà la sfida tra il ventenne Jhoele Giuffrida originario di Ferrara che vanta già numerose esperienze televisive, da "Il cantante mascherato" a "Migliori anni" e la ballerina di hip-hop Anita Cimmino, originaria di Racale. Anita studia da quando aveva tre anni e da allora è cresciuta e si è perfezionata sempre più affrontando importanti e prestigiose competizioni (“Passione senza limiti” -“UDance Ucraina” - Primo posto nel campionato italiano 2022).

Seguici