Home TvReality e talentAmici 15 serale: anticipazioni della finale

Amici 15 serale: anticipazioni della finale

Dalla conferenza stampa, tutti i contenuti della puntata del 25 maggio

23 Maggio 2016 | 12:24 di Alessandro Alicandri

Chi trionferà tra Sergio Sylvestre, Elodie Di Patrizi, Gabriele Esposito e Lele Esposito? Prima di conoscere il vincitore di "Amici 15", l'edizione dell'annata 2015-2016 del talent show con Maria De Filippi, ecco le anticipazioni sulla puntata del 25 maggio più alcune considerazioni a bilancio dell'edizione. Ve le riporteremo per punti.

Le informazioni di rilievo in sintesi
- Non ci saranno ospiti in finale per lasciare pieno spazio ai ragazzi.
- L'unica ospite della serata sarà Eleonora Abbagnato che ballerà con Gabriele Esposito.
- Maria De Filippi invita Morgan alla prossima edizione di Amici.
- Gabriele Esposito riceverà un contratto per ballare in una compagnia di danza.

Ecco tutte e dichiarazioni per esteso.

- Tutti i cantanti del serale hanno firmato un contratto con una casa discografica. Nello specifico Elodie ha ricevuto più di una proposta ma poi ha accettato quella della Universal. Come saprete, sono attualmente nei negozi idischi di Sergio Sylvestre, Elodie Di Patrizi e Chiara Grispo.

- Anna Oxa si è dissociata dall'imitazione "libertina" di Jessica Rabbit (di Virginia Raffaele), poi ha spiegato di sentire (in generale) la fatica a esprimere le sue opinioni nel modo in cui avrebbe voluto. Chiarisce di avere una sua particolare visione dell'arte e vuole preservarla. Non ama i pettegolezzi e le dicerie che si mescolano all'arte. Perché per lei l'arte è qualcosa di più grande.

- Loredana Bertè chiarisce che non bisogna illudere i ragazzi senza talento, perché secondo lei tra pochi mesi potrebbero sparire. Ribadisce la sua opinione su Chiara Grispo, che avrebbe stonato e la sua personale antipatia nei confronti di Briga

- Morgan apprezza l'approccio "particolare" di Anna Oxa, ma dice anche che deve essere aperta a un contraddittorio, importante per un confronto. Sui brani scelti, confessa di aver visto ottime scelte, buona musica, anche con canzoni difficili da portare in tv in prima serata. È contento di aver portato dal punto di vista personale qualcosa di nuovo e in più rispetto a quello che si è visto negli anni precedenti. Dice: "Amici era diverso prima di me ma soprattutto io sono diverso dopo Amici".

Le dichiarazioni di Maria De Filippi

- Seguendo le dichiarazioni di Maria De Filippi, il segreto di "Amici" sta nell'aver colmato il gap generazionale trasformandosi anno dopo anno, avvicinando il pubblico dei giovanissimi allo show. Ritiene che la ricchezza di un cast pieno di vip non abbia tolto agli artisti, anzi, abbia aggiunto e aiutato i ragazzi. Ha ammesso che "Amici" in passato è stato più reality e meno talent, ma oggi tutto è virato sul talent, togliendo ogni forma di polemica che non fosse strettamente legata alla musica o alla danza. 

- Aggiunge che nei primi anni la ricerca della completezza nei concorrenti faceva perdere la specializzazione del loro talento, cosa evidentemente molto diversa oggi. In passato Maria De Filippi ha fatto delle chiamate alle etichette discografiche per chiedere che alcuni talenti venissero provinati per metterli sotto contratto, mentre oggi il processo è al contrario.

- Oggi si dice contenta degli ascolti: "Ma non voglio fare polemiche e essere come la Juventus che vince sempre. Voglio fare bei programmi, mi faccio il mazzo per farli e mi piace farli. Quando vinco vinco, quando perdo perdo, pazienza, si vive lo stesso eh? Amici non è un dato, è un miracolo perché un talent puro può arrivare al 10, massimo 11%". Il riferimento è a The Voice.

- Sulla richiesta di un possibile ritorno in diretta dice: "Vorrei tornare in diretta, ma non voglio rinunciare ai quadri di Giuliano Peparini che richiedono in media una preparazione di circa 3/4 minuti. La scelta di togliere il televoto durante le puntate prima della finale è una scelta precisa e di campo: non voglio 'sommare' il voto di una giuria di qualità a quello da casa, inficiando magari le scelte degli spettatori". Le canzoni non vengono scelte dagli autori, ma da Peparini e dai Coach. Gli autori a "Amici" si occupano solo dei meccanismi televisivi, non di altro.

- In X-Factor è importante la giuria, non c'è la costruzione sul ragazzo. Amici l'ho pensato da allieva quando dovevo ballare un minuto e mezzo a "C'è posta". Ho pensato che la parte divertente era vedermi in preparazione. Amici è puntato sui ragazzi, basta pensare al daytime: il pubblico impara a conoscerli".

- Maria De Filippi invita Morgan a partecipare alla prossima edizione di "Amici". In più, sempre guardando al futuro, racconta che i provini per la prossima edizione sono già partiti. 

- Durante la finale non ci saranno ospiti: la finale è dei ragazzi. Unica eccezione Eleonora Abbagnato la quale danzerà con Gabriele Esposito su invito di Giuliano Peparini, il direttore artistico di "Amici".

Le dichiarazioni dei direttori artistici

- Emma: "Quando ho iniziato a lavorare con Elodie, ho scoperto un mondo. Ho trovato poetico unire la mia vita a quella di Elodie, dedicarle il tempo, le domeniche, montare e smontate arrangiamenti. Volevo gettare un seme nella vita di Elodie. Ho messo da parte la mia vita, il mio disco, volevo darle la possibilità di cambiare la sua vita davvero". 

- Elisa: "Con Lele è stato un cammino difficile, trovavo che avesse talento ma era confuso sui modelli che voleva seguire mentre doveva trovare la sua voce e esprimersi senza filtri e lasciare il suo cuore scoperto".

- Nek: "Il lavoro con Sergio è stato psicologico, perché lui era molto emotivo e insicuro" e sempre su Sergio Sylvestre J-Ax aggiunge: "Secondo me in Italia come lui non c'è nessuno, i suoi unici limiti sono nella testa. È fantastico". 

- Gabriele Esposito riceverà un contratto per ballare in una compagnia di danza.

Le dichiarazioni dei finalisti

Gabriele Esposito: "Ogni quadro aveva una difficoltà non solo tecnica ma interpretativa, ho preparato 15 quadri, una vera difficoltà per la memoria. Se il cantante ha il gobbo, il ballerino invece no. Uno dei momenti più difficili è stato prima dell'accesso al serale nella sfida con Ale Gaudino. Quando la situazione dei punteggi era 5 a 2 non pensavo di potercela fare".

Lele Esposito: "La mia idea era di andare a studiare a Londra, poi mio padre mi ha chiesto di provare a fare i provini per tutti i talent e così è cominciata la mia avventura e se non ce l'avessi fatta a Amici, sarei andato a X-Factor. Il mio album "Costruire" in uscita il prossimo 27 maggio, un disco di cui sono straentusiasta perché ci sono io in tutto e per tutto."

Sergio Sylvestre: "Sono dimagrito di 35 kg dall'inizio di questa esperienza. Tornando alla musica, vorrei dire che nel mio album ci sono molte cose, molte storie e la più personale di tutte è 'Big Boy", canzone che racconta della solitudine quando si è lontani da casa". 

Elodie Di Patrizi: "Ho origini molto variegate, con una nonna delle Antille francesi, mamma parigina e papà romano. Conosco Sergio Sylvestre da molti anni e abbiamo anche fatto il provino assieme. Maria è fantastica, vorrei diventare come lei ma il mio grazie va soprattutto a Emma, lei mi ha dato serenità, ha cambiato e scoperto cose di me che non conoscevo. Senza Emma il mio percorso non sarebbe stato questo".