Home TvReality e talent«Amici»: un veloce ripasso prima della finale

«Amici»: un veloce ripasso prima della finale

In attesa di conoscere il nome del vincitore, ecco tutte le curiosità sul talent di Maria De Filippi

31 Maggio 2018 | 17:36 di Alessandro Alicandri

Nell’attesa della serata finale in cui finalmente conosceremo il nome del vincitore di «Amici», ripercorriamo insieme una carrellata di curiosità sui vincitori delle precedenti edizioni. Un modo per ricordare e approfondire i successi e le strade percorse dai ragazzi che hanno partecipato al talent di Maria de Filippi.

• Il primo che ha vinto il programma, quando ancora era chiamato «Saranno famosi», è stato Dennis Fantina. Oggi ha 41 anni e dal 2002 non ha mai smesso di cantare.

Andreas Muller, vincitore nel 2017, non è stato il primo ballerino a trionfare. Già nel 2004 Leon Cino, danzatore classico di origini albanesi, ha sollevato la coppa della vittoria.

• Sono molti i “numeri uno” del talent che hanno fatto parte del cast di «Tale e quale show». Tra questi ci sono Marco Carta, Federico Angelucci e Deborah Iurato. Tra i nomi di spicco figura anche Valerio Scanu.

Moreno è il primo (e unico, almeno finora) rapper a essere salito sul podio. Nel 2014 è stato anche direttore artistico della squadra bianca che gareggiava contro i blu di Miguel Bosè.

Virginio Simonelli, cantante vincitore nel 2011, oggi lavora anche come autore: quest’anno ha scritto ben tre canzoni contenute nell’ultimo album di una delle più grandi voci italiane, Laura Pausini.

• Sono tante le band che hanno partecipato al programma. Gli unici che hanno sollevato la coppa della vittoria, però, sono stati i The Kolors (2015). I Dear Jack si sono accontentati del secondo posto, mentre i La Rua sono stati eliminati a un passo dalla semifinale.

• Molti concorrenti di «Amici» sono diventati ballerini professionisti. Il più famoso è Giuseppe Giofrè: in questo periodo sta ballando al fianco della stella del pop Taylor Swift durante i suoi concerti.

• Ad avere successo non sono stati solo i vincitori del talent. Basti pensare ad Annalisa e Diana Del Bufalo (entrambe sconfitte nella decima edizione): la prima è diventata una cantante di successo, la seconda un’affermata attrice e conduttrice.  

• A un anno dalla vittoria nella categoria canto, Riki ha venduto con gli album «Perdo le parole» e «Mania» oltre 250 mila copie.

• Nel 2012 Maria De Filippi ha ideato un torneo parallelo che ha coinvolto i nomi più conosciuti tra gli ex allievi di «Amici». La sfida si è conclusa con la vittoria di Alessandra Amoroso. Come premio, si è esibita all’Arena di Verona il 5 settembre con Emma, seconda classificata.

Enrico Nigiotti, concorrente di spicco dell’ultima edizione di «X Factor», in precedenza aveva partecipato ad «Amici» (2009). Ha abbandonato il serale per salvare la sua fidanzata di allora, Elena D’Amario.

Sergio Sylvestre è senza dubbio il vincitore di «Amici» che batte tutti in altezza. Con i suoi due metri e otto centimetri, è alto più o meno come la porta standard di un appartamento.

• La scuola, nei primi anni, ha accolto molti attori. Anche loro hanno gareggiato al serale, ma nessuno ha mai raggiungo il primo posto. Però uno è arrivato secondo: Andrea Dianetti.

Antonino Spadaccino ha trionfato nel 2005 e in questi anni ha avuto al suo fianco produttori molto noti. Per i suoi album hanno lavorato con lui Mara Maionchi e, più di recente, Emma.

• Tanti i vincitori del talent che hanno partecipato al Festival di Sanremo, ma solo due sono arrivati primi. Marco Carta con «La forza mia» (2009) ed Emma con «Non è l’inferno» (2012). A questi si aggiunge Valerio Scanu, che ha trionfato all’Ariston con «Per tutte le volte che...» (2010) benché ad «Amici» fosse arrivato secondo.