Home TvReality e talent«Ballando con le Stelle 2018»: eliminati Eleonora Giorgi e Samuel Peron

01 Aprile 2018 | 04:06

«Ballando con le Stelle 2018»: eliminati Eleonora Giorgi e Samuel Peron

Nella quarta puntata del talent, aperta da un omaggio a Fabrizio Frizzi, ospiti come ballerini per una notte l’attore Raoul Bova e la compagna Rocío Muñoz Morales

 di Daniele Ceccherini

«Ballando con le Stelle 2018»: eliminati Eleonora Giorgi e Samuel Peron

Nella quarta puntata del talent, aperta da un omaggio a Fabrizio Frizzi, ospiti come ballerini per una notte l’attore Raoul Bova e la compagna Rocío Muñoz Morales

Foto: Raul Bova e Rocío Muñoz Morales a "Ballando con le stelle"  - Credit: © Rai

01 Aprile 2018 | 04:06 di Daniele Ceccherini

Ha resistito fino alla quarta puntata, ma è stata poi eliminata da Ballando con le stelle, sabato 31 marzo in diretta su Rai 1, la coppia formata da Eleonora Giorgi, sempre in difficoltà sulla pista, e Samuel Peron. Lasciano (almeno per ora, ma c’è sempre la possibilità di un ripescaggio) dopo lo spareggio finale contro Christina Ich e Luca Favilla, a cui li ha spediti il televoto.

La puntata, che Milly Carlucci avrebbe preferito rinviare, è stata aperta da un tributo a Fabrizio Frizzi, con l’esibizione dei maestri (compresa Hanna Karttunen) su Hallelujah di Leonard Cohen, tutti i lavoratori della Rai che hanno lavorato con lui sulla pista e un video con una carrellata delle esibizioni di Frizzi, che a Ballando con le stelle è stato concorrente (nel 2005) e ospite.

“Ballerini per una notte” sono stati l’attore Raoul Bova (un po’ impacciato) e la compagna Rocío Muñoz Morales (bravissima) che si sono esibiti in un tango argentino. Apprezzato dal pubblico (con standing ovation d’ordinanza) e dai giudici. Un po’ meno però da Selvaggia Lucarelli, che non ha dato il “tradizionale” 10, ma solo 8 alla coppia, commentando poi perfida sui social: “Oh, Raoul Bova balla meglio di come recita”…

La classifica per ora vede al primo posto la coppia Giaro Giarratana - Lucrezia Lando e all’ultimo Massimiliano Morra-Sara Di Vaira. Ma i giochi sono ancora tutti aperti…