Home TvReality e talent«Ballando con le stelle 2018»: i vincitori sono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

«Ballando con le stelle 2018»: i vincitori sono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

Secondi classificati Francisco Porcella e Anastasia Kuzmina. Gina Lollobrigida balla il Charleston, Selvaggia Lucarelli contro il “Grande Fratello”

Foto: I vincitori della 13a edizione del talent  - Credit: © Rai

20 Maggio 2018 | 03:35 di Daniele Ceccherini

È la coppia formata dall’attore Cesare Bocci, il mitico “Mimì Augello” di Montalbano, e la sua maestra Alessandra Tripoli, la vincitrice dell’edizione 2018, di Ballando con le Stelle, il talent danzerino del sabato sera di Rai1. Bocci e la Tripoli, alla sua prima vittoria nonostante la lunga militanza nel programma, hanno vinto aggiudicandosi una tripla sfida con la coppia, non solo sulla pista da ballo grazie alla trasmissione, formata da Francisco Porcella e Anastasia Kuzmina, arrivata seconda. Al terzo posto ex aequo le coppie formate da Gessica Notaro - da molti indicata come la “vincitrice morale” o almeno del “premio della critica” - e Stefano Oradei; e da Giaro Giarratana e Lucrezia Lando.

Premi anche per la coppia Nathalie Guetta - Simone Di Pasquale, arrivata incredibilmente in finale, alla quale è stato consegnato il "premio Paolo Rossi" per l’esibizione “più emozionante”. E a Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro, la coppia maschile vera novità dell’edizione, ai quali è andato il “Premio Social”.

Nella lunghissima finale non è mancato niente. Dagli ospiti come Gina Lollobrigida che si è esibita in un Charleston insieme a Samuel Peron; Eleonora Daniele, Marzia Roncacci e Valerio Scanu che ha cantato Ed io. Ma anche Valeria Marini e Flavio Insinna, venuti a ballare, rispettivamente, con Giovanni Ciacci e Nathalie Guetta. Alla proposta di matrimonio in diretta del ballerino Ivan Zappetti alla sua compagna Genny Godano.

Né sono mancate le polemiche. Quella di cui si parlerà di più ha visto protagonista Selvaggia Lucarelli che ha indossato a inizio puntata una maglietta polemica con il Grande Fratello (“Con me, gli sponsor restano” recitava la scritta) dove sembra fosse lei il bersaglio di Favoloso poi squalificato. Maglietta che non è piaciuta a Giovanni Ciacci.