Home TvReality e talent«Ballando con le stelle 2020»: cosa è successo nella quarta puntata

«Ballando con le stelle 2020»: cosa è successo nella quarta puntata

Rinviato l’esito dello spareggio tra Antonio Catalani - Tove Villfor e Costantino della Gherardesca - Sara di Vaira. Raimondo Todaro ed Elisa Isoardi a punteggio pieno. Ballerini per una notte Siniša Mihajlović e sua moglie Arianna

Foto: Le coppie allo spareggio finale  - Credit: © Rai

11 Ottobre 2020 | 01:56 di Lorenzo Di Palma

Nessun eliminato nella quarta puntata di Ballando con le stelle, sabato 10 ottobre su Rai1. A orario sforato da un po’, infatti Milly Carlucci ha rimandato l’esito dello spareggio finale a sabato prossimo. Spareggio che vedeva ancora una volta protagonisti Antonio Catalani e Tove Villfor, finiti al penultimo posto dopo un boogie al suono dei Green Day, e Costantino della Gherardesca e Sara di Vaira, autori di un’altra coloratissima performance questa volta vestiti da fiori, ultimi per la giuria in studio.

Punteggio massimo, con cinque “10”, invece per Elisa Isoardi e l’abbastanza ristabilito Raimondo Todaro, che al netto dei gossip si sono esibiti per ultimi, ormai già di domenica, con una bachata essenziale ma molto ben interpretata. Sul podio, al netto del voto sui social che comunque incide per il 50%, ci è salita anche la coppia formata dal pugile Daniele Scardina con Anastasia Kuzmina che ha ottenuto solo tre voti in meno, per un jive su My Sharona che ha mandato in visibilio il pubblico in studio.

Dietro di loro si sono piazzate più o meno alla pari tre coppie: Paolo Conticini e Veera Kinnunen, in un samba al ritmo di Jovanotti; Gilles Rocca e Lucrezia Lando, la coppia rivelazione in forte ascesa, e Rosalinda Celentano e Tinna Hoffman che hanno ballato un tango con musica degli Eurythmics, impresa impossibile (“un’offesa all’Argentina”) secondo Guillermo Mariotto.

Nessuna polemica, per una sera, per Alessandra Mussolini che dopo la sua esibizione con Maykel Fonts ha invece solidarizzato con Selvaggia Lucarelli, per le offese ricevute da quest'ultima sui social. Ballerino per una notte è stato l’allenatore del Bologna Siniša Mihajlović, ma soprattutto sua moglie Arianna che ha ballato molto più di lui. Per loro punteggio pieno e una richiesta da Ivan Zazzaroni: “Salva il Bologna!”.