Home TvReality e talent«Ballando con le stelle 2020»: cosa è successo nella quinta puntata

«Ballando con le stelle 2020»: cosa è successo nella quinta puntata

Doppia eliminazione: lasciano la pista le coppie Antonio Catalani - Tove Villfor e Lina Sastri - Simone Di Pasquale. Ballerina per una notte Milly Carlucci

Foto: Milly Carlucci balla con Samuel Peron  - Credit: © Rai

18 Ottobre 2020 | 02:07 di Lorenzo Di Palma

Giro di boa con doppia eliminazione a Ballando con le stelle 2020. Nella quinta puntata del dance show, sabato 17 ottobre su Rai1, infatti ben due coppie hanno lasciato la pista da ballo per accomodarsi nelle prossime puntate ai tavolini in attesa del ripescaggio.

I primi eliminati della serata sono stati Antonio Catalani e Tove Villfor, usciti perdenti dalla spareggio - con un nuovo televoto dopo le anomalie registrate in settimana - con gli irriducibili Costantino della Gherardesca e Sara di Vaira, che poi classificati ultimi dalla giuria nella serata, hanno evitato un altro spareggio sempre grazie ai voti dei social.

Spareggio non evitato invece da Lina Sastri e Simone Di Pasquale, anche loro eliminati a fine puntata da Vittoria Schisano e Marco De Angelis, finiti a rischio esclusione dopo un jive meno brillante del solito.

Prima in classifica, invece, prima del conteggio dei voti dei social, ha chiuso ancora una volta Alessandra Mussolini in coppia con Maykel Fonts, grazie a un tango ben valutato dalla giuria - senza eccessive polemiche, ma con un chiarimento e delle scuse per affermazioni omofobe richieste da Fabio Canino - e soprattutto all’affermazione della Mussolini nella “prova speciale” (un assolo improvvisato dei soli concorrenti “vip”) che ha aperto la gara.

Punteggi alti anche per le coppie Paolo Conticini - Veera Kinnunen e Daniele Scardina - Anastasia Kuzmina, i primi impegnati in una rumba e i secondi in un charleston, che sembrano le favorite per la vittoria finale, almeno secondo la giuria.

Con Daniele Scardina che ha anche parlato del suo rapporto con la fede e ottenuto da Alberto Matano i punti supplementari conquistati dalla “ballerina per una notte” - non tanti in verità visto che Guillermo Mariotto e Ivan Zazzaroni le hanno dato zero - la stakanovista Milly Carlucci, che si è esibita con Samuel Peron, finalmente negativo al Covid dopo sei settimane.