Home TvReality e talent«Ballando con le stelle 2020»: cosa è successo nell’ottava puntata

«Ballando con le stelle 2020»: cosa è successo nell’ottava puntata

Vittoria Schisano e Marco De Angelis eliminati, finiscono al ripescaggio. Elisa Isoardi e Raimondo Todaro ancora in stand-by. Malore per la Mussolini. Stefania Sandrelli ricorda Gigi Proietti

Foto: Vittoria Schisano e Marco De Angelis  - Credit: © Rai

08 Novembre 2020 | 01:12 di Lorenzo Di Palma

La coppia Vittoria Schisano - Marco De Angelis finisce ai ripescaggi, Rosalinda Celentano e Tinna Hoffman per un pelo non riescono a rientrare in gara al primo ripescaggio e le coppie Gilles Rocca - Lucrezia Lando e Paolo Conticini - Veera Kinnunen prendono il largo, mentre restano fermi per un altro turno Elisa Isoardi e Raimondo Todaro. Questa è la sintesi di quanto successo nella gara durante l’ottava puntata, “i quarti di finale” come ricorda Milly Carlucci, del dance show del sabato sera di Rai1, Ballando con le stelle, il 7 novembre.

Puntata che ha visto finire al ballottaggio finale anche Tullio Solenghi e Maria Ermachkova, salvati dal pubblico contro le coppie composte da Vittoria Schisano (protagonista di un toccante racconto personale per sostenere la necessità della legge contro l’omotransfobia) e Marco De Angelis e da Rosalinda Celentano e Tinna Hoffman. Queste ultime ripescate in quanto vincitrici del primo ballottaggio che ha visto tornare in pista anche Barbara Bouchet e Stefano Oradei, Ninetto Davoli e Ornella Boccafoschi e Lina Sastri con Simone Di Pasquale.  A differenza di Elisa Isoardi, ancora infortunata alla caviglia, e Raimondo Todaro, fermi per un altro giro, che tenteranno il tutto per tutto la prossima settimana, con l’ultimo ripescaggio.

La serata però si è aperta con una “prova speciale” con tutti i concorrenti nei panni dei cowboy per ballare il country swing, prova che, giudicata da Carolyn Smith, è stata vinta da Alessandra Mussolini e Maykel Fonts, per aver fatto tutte le “prese” della coreografia. La coppia, arrivata terza a fine puntata, ha però poi pagato caro un’altra presa, che ha provocato un malore - “un calo di zuccheri” secondo la Carlucci - ad Alessandra Mussolini rimasta digiuna proprio per effettuarla.

Ultimi per la giuria, come sempre sono stati Costantino della Gherardesca e Sara di Vaira, che per l’occasione hanno ballato un charleston vesti da mozzarella e pomodoro, “la coppia più famosa d’Italia”. Invece i punteggi più alti sono stati riservati alle coppie Gilles Rocca - Lucrezia Lando - alle prese con un valzer - e Paolo Conticini - Veera Kinnunen, che hanno aperto la gara con un numero di “moderno”. Solo quarti si sono invece, piazzati Daniele Scardina e Anastasia Kuzmina, anche loro alle prese con un valzer, che pure sono tra i favoriti alla vittoria finale.

Infine “ballerina per una notte” è stata Stefania Sandrelli attrice iconica, musa di grandissimi registi, ma soprattutto amica e compagna di tante risate di Gigi Proietti, che ha ricordato ballando (poco, ma in compenso c’erano i maestri) sulle note cantate dallo stesso Proietti di Nun je dà retta, Roma tratto dal film La Tosca diretto da Luigi Magni nel 1973.