Home TvReality e talentGli chef della tv, da Cracco a Gordon Ramsey

Gli chef della tv, da Cracco a Gordon Ramsey

Sono bravi, famosi e in alcuni casi anche affascinanti: i cuochi sbarcano in televisione, non solo con Masterchef

Foto: Antonino Cannavacciuolo  - Credit: © Olycom

30 Aprile 2015 | 16:08 di Paola Toia

Hanno sempre lavorato in cucina, poi un programma televisivo li ha portati al successo mediatico: sono gli chef della tv, personaggi ormai famosi che entrano tutti i giorni con le loro ricette e le loro sfide nelle case degli italiani. Li conosci proprio tutti? Scopri chi sono gli chef, italiani e non, più famosi della televisione.

Tra Masterchef (la versione Junior è in onda tutti i mercoledì sera su Sky Uno) e Cucine da Incubo, arrivato alla terza stagione e pronto a ricominciare il 26 maggio su FoxLife, le trasmissioni di cucina sono diventate la passione di molti telespettatori e le sfide avvincenti che i format televisivi mettono in atto lasciano sempre il fiato sospeso. 

Chi non ha sentito parlare ad esempio di Carlo Cracco, lo chef dallo sguardo glaciale, giudice di Masterchef, che con il suo "Allora, muoviti!" ha terrorizzato schiere di concorrenti, o di Bruno Barbieri, compagno di Cracco, emiliano doc, che non sopporta chi non sa a memoria la ricetta della besciamella. 

Non è da meno Antonino Cannavacciuolo, grande sia nella stazza che nel cuore, che ha fatto di pacche sulle spalle e del suo "Adios!" un segno di riconoscimento.  

Oltre la manica sono due gli chef di cui siamo spassionati fan: il primo è il terribile Gordon Ramsay, che in Cucine da Incubo e in Hell's Kitchen fa tremare le gambe ai concorrenti urlando loro insulti tremendi. C'è poi il simpaticissimo Jamie Oliver, amante dell'Italia al punto da esserci stato in un road trip alla scoperta della cucina delle nonne, giovane e sorridente, Jamie mescola l'insalata con le mani, aggiunge ingredienti su ingredienti alla sue ricette, è spesso un pasticcione... irresistibile!