Home TvReality e talentElettra Lamborghini, la coach di “The Voice”: «Ora mi faccio sentire io!»

Elettra Lamborghini, la coach di “The Voice”: «Ora mi faccio sentire io!»

Figlia di Tonino e Luisa nonché nipote di Ferruccio Lamborghini, di secondo nome fa “Miura”, come la vettura sportiva lanciata nel 1966 dalla casa automobilistica di famiglia

Foto: Elettra Miura Lamborghini nella sua poltrona in giuria a "The Voice"

07 Maggio 2019 | 17:00 di Giusy Cascio

Figlia di Tonino e Luisa nonché nipote di Ferruccio Lamborghini, di secondo nome fa “Miura”, come la vettura sportiva lanciata nel 1966 dalla casa automobilistica di famiglia. Ma Elettra Lamborghini, la giovane coach di "The Voice", di cui abbiamo notato gli abiti da sera che ne esaltano le forme generose, ha altri segni particolari: i tatuaggi (specie quelli a macchia di leopardo su spalla e gluteo) e i piercing (ne ha 42, alcuni di diamanti).

Con la patente di “ereditiera” si fa notare sui social e in tv. Dopo il "Chiambretti Night" e "#Riccanza", all’estero ha partecipato a vari reality show tra cui il "Grande Fratello" spagnolo. «La mia passione attuale però è la musica» dice lei. Tanto che le sue canzoni reggaeton, da "Mala" a "Pem Pem", sono vere e proprie hit.

Elettra, Simona Ventura dice che lei è la scommessa di The Voice.
«Simona è una persona deliziosa e sono d’accordo. La Rai con me ha fatto un passo importante. Sono una ragazza di 24 anni con uno stile così esuberante. In Italia, quello che faccio io era un po’ tabù... finora».

Che talenti sta cercando per completare la sua squadra?
«Oltre alla voce vorrei di più: dei personaggi. Il talento da solo non basta, serve anche il carattere».

C’è qualcosa che invidia agli altri giudici?
«No, perché con Gué Pequeno, Gigi D’Alessio e Morgan siamo ben miscelati. Ciascuno di noi nel suo genere musicale è un’icona».

Chi la sta aiutando di più in questa nuova esperienza?
«La mia assistente Simona. Lei è tutto: psicologa, amica, fotografa... Quando serve, anche elettricista e sturalavandini (ride). Se ho una giornata no, mi sprona a muovermi e a non piangermi addosso».

Che musica ascolta ultimamente?
«Ti amo o ti ammazzo di J-Ax? La verità è che adesso sono concentrata sulle canzoni del mio album e sono fuori dal mondo».

Magari è l’effetto dell’amore...
«Verissimo, sono molto innamorata del mio fidanzato, il dj Afrojack».

E per rilassarsi cosa fa?
«Spengo il cellulare, mangio un gelato e porto a spasso i miei dieci cani sui colli di Bologna, la mia città».