Gabriele Corsi torna con la nuova edizione di “Il contadino cerca moglie”

Tra orti, trattori e animali per incontrare l’anima gemella

30 Ottobre 2023 alle 08:36

Quattro contadini e una contadina single sono pronti a mettersi in gioco in cerca di un partner disposto a lasciare i ritmi frenetici della città per trasferirsi in campagna. Succede nella nuova stagione di “Il contadino cerca moglie”, il docureality condotto da Gabriele Corsi, al via sul Nove lunedì 30 ottobre.

Ogni protagonista, dopo aver incontrato nella propria fattoria corteggiatori e corteggiatrici, sceglierà chi far rimanere per approfondire la conoscenza. Tra sfide, colpi di scena, flirt e discussioni, i partecipanti riusciranno a trovare l’anima gemella? «La novità più interessante è che per la prima volta c’è una contadina donna» dice Corsi. «È super esigente: una ragazza tostissima, con la passione dei cavalli e delle moto, che ha terrorizzato i pretendenti, tanto che sono dovuto intervenire per dirle: “Però devi dare una chance a questi poveri ragazzi” (ride)».

Ma qual è invece l’anima contadina di Corsi? «Si limita alla cura del terrazzo, dove coltivo un piccolo orto: ho erbe aromatiche, un limone, un mandarino e due piante di uva fragola. Ma non saprei vivere in campagna, isolato: mi mancherebbe troppo il contatto con le persone». E nemmeno per la vita dura del contadino Gabriele si dice portato: «Faccio fatica con i lavori manuali. Se c’è da piantare un chiodo in casa, chiamo il muratore (ride). Poi la campagna è piena di insetti, topolini e altri animaletti. Io non sopporto le blatte e gli scarafaggi. Confesso, sono “germofobico”... disinfetto anche il tavolino del treno!». Tuttavia, se avesse una fattoria, si circonderebbe di animali: «Ho scoperto che le mucche sono tenerissime e divertenti. Poi vorrei cani e, soprattutto, gatti. Sono un gattaro... adoro la mia miciona Daisy».

Seguici