Home TvReality e talentGrande Fratello 14, la settima puntata

Grande Fratello 14, la settima puntata

Al televoto eliminata Rossella, Luigi “sospeso” nel Garage. Arriva l’ex di Barbara, ma deve restare segreto. Francesco Facchinetti ospite della serata. Scoperta la vera identità di Anna e Yuri

06 Novembre 2015 | 00:30 di Lorenzo Di Palma

Rossella eliminata, Luigi fermo ai box nel Garage e l’ex di Barbara ospite “misterioso” per una settimana. È questa l’estrema sintesi del settimo appuntamento con il Grande Fratello 14, che vedeva al televoto Federica, Rossella e Luigi.

Ed è proprio Rossella, la trentenne torinese figlia di un imprenditore nel ramo dell’abbigliamento, con un vero plebiscito - il 73% dei circa tre milioni di voti - la concorrente mandata fuori dalla Casa. Era prevedibile: bastava leggere i commenti velenosi su di lei fatti su Twitter, che solo in parte Chiara Tortorella ha mostrato dalla Social Room del programma. Rossella esce con stile dichiarando di aver comunque imparato molto dal Grande Fratello, soprattutto che “la vera felicità è quella che avevo, non quella che cercavo”.

Luigi è stato candidato per l’eliminazione dalla Casa, da un meccanismo di voto a catena che ha coinvolto gli stessi concorrenti. E anche questo era prevedibile, visto che nella Casa è percepito come “calcolatore” e “manipolatore”. “È noioso, parla solo di nomination” riassume Cristiano Malgioglio. Ma, invece, di essere eliminato direttamente, come credono i concorrenti rimasti nella Casa, è stato mandato per una settimana nel Garage per essere poi sottoposto al voto del pubblico, che da “questo momento sarà sovrano di tutte le scelte”, dice Alessia Marcuzzi facendosi portavoce del GF.

È stato scoperto il segreto di Anna e Yuri, che dovevano nascondere di essere madre e figlio. “Lei lo guardava come solo una mamma può fare…”, spiega Simone, l’unico ad averlo capito però, salvaguardando così il montepremi finale. Quanto meno fantasiose le ipotesi fatte dagli altri concorrenti che hanno pensato a trapianti, poliziotti e no-global, fratellastri o addirittura a storie e scenari di guerra: “Abbiamo visto troppi film”, ammette Alessandro.    

Il nuovo segreto da scoprire è, invece, l’identità dell’ospite misterioso entrato per una settimana nella Casa: è Livio, l’ex di Barbara (che al GF si è legata a Manfredi), che si farà passare per “Francesco”. A Barbara tocca l’impegno più difficile, perché lei dovrà far finta di non conoscerlo. 

L’altro ex che entra nella Casa, come annunciano Malgioglio (che tra l’altro rivela finalmente di avere ben 75 cugini) e Amendola, è “un ex di Alessia Marcuzzi”, Francesco Facchinetti, che dopo Luca Argentero, tornato al GF dopo dodici anni, e Rocco Siffredi, varca la Porta Rossa durante un “freeze”.

Facchinetti collegandosi alle parole del padre di Rossella (una delle “visite parenti” della trasmissione insieme alla zia di Barbara e al video del padre di Simone), che si è attribuito la colpa di averla viziata, promuove il film che lo vede tra i protagonisti che affronta temi molto simili, Belli di papà, primo al Box Office.    

In nomination, vanno a finire Simone (in coppia con Rebecca è stato il più votato), l’ultimo arrivato Diego e Barbara.