Sanremo 2021

“Grande Fratello Vip”, quattro mesi di amori, alleanze e litigi

Ecco una guida rapida per capire a che punto siamo del reality (che sembra senza fine)

Tra odio e sentimento, tutti i legami della Casa
28 Gennaio 2021 alle 08:56

Sono passati più di quattro mesi dall’inizio del “Grande Fratello Vip” e il reality di Canale 5 non arresta ancora la sua corsa (Alfonso Signorini ha detto che si concluderà il 1° marzo). Era la sera del 14 settembre quando, a pochi mesi dalla vittoria di Paola Di Benedetto, Signorini ha riaperto le porte della Casa più spiata d’Italia. Oggi sono tutti concordi nel dire che un’edizione “Vip” così non si era mai vista e sarà ricordata come la più lunga e la più discussa, tra squalifiche, eliminazioni inaspettate e colpi di scena. Qui a destra ci siamo divertiti a raccontarvi i rapporti tra i protagonisti (compresi l’opinionista Antonella Elia e due inquilini già usciti dalla casa, Oppini e Gregoraci). Attenzione, però, perché il “termometro affettivo” va letto come le previsioni del tempo: i rapporti d’amore e d’amicizia a Cinecittà possono cambiare in un attimo. Avete perso qualche puntata? Seguendo il nostro schema e leggendo questo articolo vi rimetterete in pari.

• "Grande Fratello Vip 5": i concorrenti, le nomination, gli eliminati e le puntate

Visti minuto per minuto
Tra i fattori che rendono questa edizione così memorabile, uno dei più evidenti è l’incontenibile passione del pubblico. I protagonisti sono ripresi e trasmessi su Mediaset Extra (canale 55) 24 ore su 24. E gli spettatori li commentano sui social scrutandoli con grande attenzione. È anche grazie al loro occhio “clinico” che sono emerse alcune delle dinamiche più interessanti della Casa: da Rosalinda Cannavò (all’ingresso della casa si faceva chiamare ancora Adua Del Vesco) che svela finte relazioni amorose del passato nate solo per far sognare il pubblico, fino alle ragioni più profonde del recente sfogo “urlato” di Maria Teresa Ruta.

Guardate lassù!
Non è un caso che tra i vari record della trasmissione, questo “Grande Fratello Vip” annoveri il maggior numero di striscioni aerei che hanno sorvolato la casa. Ormai è consuetudine da parte dei fan acquistare con una colletta (di circa 1.300 euro) un volo che per qualche minuto passa sopra il giardino, mostrando messaggi di stima (oppure di antipatia) verso un concorrente.

Tutte le tifoserie
Ma è solo la punta dell’iceberg di un fenomeno chiamato “fandom”: si tratta di comunità di appassionati che si ritrovano in una pagina di Instagram, dentro un gruppo Facebook o seguendo un “hashtag” su Twitter per commentare le gesta dei rispettivi beniamini. Una delle prime e delle più famose “fandom” di questa edizione è quella chiamata “Gregorelli”, unione dei cognomi di Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo Pretelli. Il loro colpo di fulmine (che invece di un amore si è rivelato... un calesse, citando Massimo Troisi) ha unito i tifosi e poi i delusi, che oggi si schierano per lo più dalla parte di Elisabetta. Di “fandom” ne esistono diverse: le “Viperelle” celebrano Stefania Orlando, personaggio irrinunciabile per approfondire i gossip della Casa, e sono tanti i gruppi legati al simpatico Tommaso Zorzi che commentano il programma usando come hashtag sui social le iniziali del suo nome (#tzvip). Il fandom più recente è quello dei “Prelemi”: sostengono la nascente storia d’amore tra l’ex Velino Pierpaolo e la nuova fiamma Giulia Salemi.

Oltre ogni confine
La popolarità di questa edizione ha superato i confini italiani: Dayane Mello, con il suo carattere controverso ma che sposa appieno lo spirito del gioco, ha coinvolto già da mesi tantissimi fan del Paese da cui arriva, il Brasile. In Sud America la trasmissione viene vista e commentata addirittura dai telegiornali.

Meglio di una soap
La eco generata dai protagonisti ha tra i suoi segreti non solo il web ma anche il costante lavoro svolto da altri programmi della rete come “Mattino Cinque” di Federica Panicucci, le trasmissioni di Barbara d’Urso e “Verissimo” di Silvia Toffanin. I concorrenti appena usciti, i parenti, gli amici e i nemici approfondiscono nei loro salotti ogni singolo fatto avvenuto fuori e dentro la Casa, dando vita a vere saghe che a volte come valanghe ritornano poi dentro il reality. È il caso di Maria Teresa Ruta, che in questi mesi ha dovuto affrontare problematiche relative al rapporto con i figli, al suo precedente matrimonio e alle frequentazioni di sua figlia Guenda. O quello di Pierpaolo, che alla luce della nuova relazione con Giulia, si è trovato contro una parte della sua famiglia. Altro che soap opera!

Vincerà chi terrà duro
Ma questa non è una soap, nella Casa non ci sono attori ma persone... letteralmente sull’orlo di una crisi di nervi. Il prolungamento della trasmissione, l’ansia per le nomination, la mancanza dei propri cari e la voglia o la paura di abbandonare il gioco rendono gli equilibri sempre più fragili. Per questo ormai la vittoria non sarà più una questione di strategia: il premio lo conquisterà chi sarà capace di arrivare a testa alta al traguardo dell’ultima puntata, prevista entro la fine di febbraio. Anche se molti fan vorrebbero una finale anticipata per tutelare i loro beniamini dalla pressione del gioco, la verità è che spente le luci della Casa i loro abbracci (che qui nel mondo reale non possiamo dare), i loro giovani amori (che qui nel mondo reale non possiamo vivere) e le loro risate (che qui nel mondo reale è sempre più difficile fare) ci mancheranno da impazzire.

Seguici