Home TvReality e talent“Il Collegio 4”, quinta puntata: tutto quello che è successo

“Il Collegio 4”, quinta puntata: tutto quello che è successo

Ecco i fatti principali che abbiamo visto nella trasmissione in onda su Raidue il 19 novembre 2019 con la voce guida di Simona Ventura

20 Novembre 2019 | 00:59 di Alessandro Alicandri

In onda il 19 novembre su Raidue abbiamo visto una puntata a dir poco epica. Ecco il nostro nuovo riassunto della quarta edizione de “Il Collegio”. Ricordiamo che l'edizione è ambientata nel 1982 e siamo alla quinta e penultima puntata con la voce guida di Simona Ventura.

Ecco com'è andata.

• Tutto su "Il collegio 4". Gli alunni, i professori e i riassunti delle puntate

• "Il Collegio 4", il riassunto della quarta puntata

La quinta puntata in sintesi

- Dopo la sesta convocazione in poche settimane, il preside rimette la decisione dell'espulsione di Claudia Dorelfi agli alunni, i quali devono votare se tenerla o mandarla via. A una sola condizione: se rimane, gli altri devono prendersi tutta la responsabilità per eventuali azioni negative future dell'alunna. La classe, dopo varie riflessioni e con su invito di Claudia stessa, decide di espellerla dalla scuola. Claudia Dorelfi deve quindi lasciare il Collegio.  

I fatti della quinta puntata

L'ispettore arrivato nella scuola per osservare i ragazzi, parla con gli alunni in modo molto critico. “Voi siete il problema ma potete essere anche la soluzione al problema”, dice. Mai fu più profetico. La classe secondo il preside andrebbe quindi dimezzata, così decide di dividere i maschi e le femmine. Solo dopo aver migliorato il loro comportamento uomini e donne potranno riunirsi e accedere alla gita di cui si parla da qualche tempo.

Le ragazze per questa scelta si mostrano ribelli. I ragazzi invece cominciano pieni di buoni propositi la lezione di italiano (con il ritorno del professor Maggi) e le ragazze nel frattempo fanno aerobica con la professoressa Valentina Gottlieb. Claudia, stufa di fare attività fisica in una tenuta che non le piace, decide di andare a parlare dal preside perché odia la materia della Gottlieb. Per punizione, il preside le affida una lezione privata di aerobica. 

Poco tempo dopo, le ragazze fanno una breve lezione di geografia preparatoria a un momento molto delicato della puntata. Asia Busciantella e Martina Brondin vengono invitate subito dopo la lezione di Luca Raina a sostituirlo per ripetere gli stessi concetti ai ragazzi (erano divisi, ricordate?)

Mentre le due giovani spiegano, Ciupilan si addormenta. Il professore Raina lo sorprende a sonnecchiare e cerca dei feedback sulla lezione per capire se era attento. Ciupilan invece di scusarsi incolpa invece gli altri maschi: secondo lui fanno confusione e questo non gli permetteva di seguire le due alunne "insegnanti". 

La prof per un giorno Martina Brondin si offende per il comportamento ribelle di tutti i maschietti, in particolar modo si arrabbia con Mario Tricca che l'ha più volte trattata con poco rispetto. Nel frattempo tutti i maschi sono contro Ciupilan, che capisce di aver fatto un errore nell'incolpare gli altri ragazzi. “Hai fatto l'infame” dicono tutti.

Poco dopo, si invertono le parti: è il turno di Cardamone e Mario Tricca i quali devono fare lezione alle ragazze, ma la Brondin è ancora offesa dai comportamenti di Tricca e a arriva a strappare il quaderno di Mario. I due contendenti vanno dal preside per ricostruire i fatti. Quale sarà la punizione? Di chi sarà la responsabilità?

La mattina successiva le ragazze sono state invitate a pulire la palestra, mentre i ragazzi vengono invitati invece a pulire i dormitori. Alessandro Carnevale ha poi mostrato alle ragazze un Walkman che a malapena le alunne hanno riconosciuto. Il professore ha chiesto poi alle ragazze di pitturare ascoltando in cuffia del Walkman musica anni 80 e facendosi trasportare dalle emozioni. Alle alunne vengono fatti ascoltare brani dei Sex Pistols, Rettore e Felicità di Al Bano e Romina. L'alunna Maggy viene invitata a lasciarsi un po' più andare e di non agire sempre e solo con la ragione.

Le ragazze dopo questa separazione sono ancora più unite. Una sera si sono parlate e Maggy finalmente si è un po' più aperta con le compagne. Il giorno dopo ragazze e ragazzi sono stati uniti di nuovo per conoscere le decisione finale del preside dopo le direttive dell'ispettore.

Alla fine per fortuna quasi tutti gli alunni hanno avuto accesso alla gita, tutti tranne Tricca e la Brondin. Lui deve dettare gli appunti rovinati dall'alunna e lei deve ricopiarli tutti in buona grafia. Inoltre, devono pitturare assieme, uno bendato e l'altro no.

Durante la gita, viene chiesto ai ragazzi di mungere le mucche e la Petolicchio insegna ai ragazzi come si produce lo stracchino. Dorelfi e Crispino tornano in Collegio perché si comportano male nei confronti della professoressa di matematica e scienze.

In serata, davanti a un falò e poco prima di dormire in tenda, i ragazzi vengono invitati a leggere le loro poesie sul tema della felicità. Il compito viene fatto anche dai quattro ragazzi in punizione al Collegio. La Dorelfi racconta di avere problemi di distanza con i suoi genitori che sostanzialmente non le stanno vicino nella sua crescita. L'alunno Crispino racconta la perdita del papà e di sua mamma che è rimasta sola con cinque figli. Durante la git,a protagonista è Maggy che mostra finalmente spirito ironico nella sua poesia commissionata dal professore. Il Prof Maggi la abbraccia.

Il rapporto tra Tricca e la Brondin nel frattempo è migliorato. Il preside sgrida Crispino e Dorelfi per i loro comportamenti sbagliati e il preside invita gli alunni a votare se farla restare o meno, ma le future responsabilità dei suoi comportamenti nel caso non venisse espulta, andrebbero a tutta la classe. La classe inizialmente l'ha voluta salvare, ma alla fine hanno deciso di mandarla via su invito di Claudia stessa. Claudia esce dal Collegio.

I ragazzi vengono invitati per stemperare i malumori a fare break-dance.

La danza (e il professore) piace molto alle ragazze. La sera in tv tutti vedono "Mister Fantasy - Musica da Vedere”, ma gli alunni non sembrano apprezzare. Il giorno dopo il professore Raina fa partire un quiz a squadre sui personaggi più importanti della storia e della scienza. La squadra vincitrice si aggiudica dei gelati ricoperti di cioccolato. Con il professore di inglese si apre poi una nuova sfida alla lavagna (questa volta per avere buoni voti) cercando di indovinare come si scrivono il nome di alcuni oggetti in inglese.

Ciupilan e Aresta sono i migliori della settimana. Busciantella e Maggio invece sono i peggiori. A fine puntata Gabriele e Asia Busciantella hanno preso il loro cellulare dall'ufficio dei sorveglianti (di norma, non si possono toccare) e poi sono scappati. Naturalmente il Preside attraverso una telecamera di sorveglianza ha visto tutto. Cosa accadrà nell'ultima puntata?