Home TvReality e talent«Il Collegio»: la terza edizione arriva a febbraio

«Il Collegio»: la terza edizione arriva a febbraio

Questa volta gli studenti verranno catapultati nel 1968. La voce narrante sarà come sempre quella di Giancarlo Magalli

21 Dicembre 2018 | 17:08 di Giulia Ausani

Stiamo per tornare sui banchi di scuola. Anzi, del collegio. Il 12 febbraio infatti torna su Rai 2 una nuova edizione de «Il Collegio», docu-reality in cui un gruppo di adolescenti si ritrova catapultato in un istituto fermo agli Anni 60, con regole ferree e nessun comfort moderno. Questa volta gli adolescenti protagonisti torneranno al 1968, anno particolarmente significativo per i giovani.

Torneremo così al Collegio Convitto di Celana, a Caprino Bergamasco, dove vigono le rigidissime regole comportamentali e disciplinari degli Anni 60. Dopo le edizioni ambientate nel 1960 e nel 1961, quest’anno la nuova classe si troverà alle prese con la scuola media unica nata dalla riforma del 1962: alcune materie sono scomparse e altre nuove sono state introdotte, ma gli insegnanti restano severi come prima.

Se non di più: per arginare l’onda del cambiamento del 1968, il collegio sarà ancora più severo, e anche per questa edizione i ragazzi dovranno dire addio a smartphone e computer per immergersi in un’esperienza educativa di formazione e di relazioni molto lontana dalla loro realtà quotidiana.

A fare da voce narrante al programma sarà di nuovo Giancarlo Magalli, che in gioventù ha frequentato un vero collegio.