Home TvReality e talentL’isola dei famosi, Alessia Marcuzzi: «La famiglia è la mia vera isola felice»

L’isola dei famosi, Alessia Marcuzzi: «La famiglia è la mia vera isola felice»

È appena partita la nuova edizione del reality di Canale 5 e la padrona di casa ci rivela che…

Foto: Alessia Marcuzzi

31 Gennaio 2019 | 14:17 di Solange Savagnone

La prima delle 12 puntate de L’isola dei famosi è andata, senza uragani, intoppi o incidenti. A portare un po’ di scompiglio, però, ci sono state alcune discussioni e diverse sorprese. La più clamorosa? Alvin per una settimana ha finto di essere un naufrago, carpendo confidenze e segreti ai colleghi. In realtà si è scoperto che è lui l’inviato di questa edizione, e non Filippo Nardi (noi di Sorrisi lo sapevamo ma abbiamo retto il gioco alla produzione). Poi ci sono Francesca Cipriani e il Divino Otelma, i primi due ex naufraghi a giocarsi l’ingresso nel reality (solo nella sesta puntata scopriremo chi, tra gli altri ex che arriveranno, le cosiddette “polene”, avrà un posto ufficiale). Infine, mentre aspettiamo che Jo Squillo raggiunga l’Honduras (non è potuta partire per un problema personale) e di sapere chi saranno i due “non famosi” di #sarannoisolani a guadagnarsi il titolo di concorrente, e a contendersi così i 100 mila euro del montepremi finale (metà andrà in beneficenza), ne approfittiamo per fare il punto con Alessia Marcuzzi. «Sono felice, il cast è bello reattivo» dice.

Contenta delle opinioniste Alda D’Eusanio e Alba Parietti?
«Mi completano perfettamente. Alda è chirurgica. Alba invece è più passionale, ma c’è grande sintonia. Con Alba, poi, ho un legame speciale perché è stata la prima a credere in me. Quando faceva “Galagoal” a Telemontecarlo, io conducevo un programma per bambini. Ogni volta che mi incontrava nei corridoi mi dava delle gran pacche sulle spalle e mi diceva che ero bella, simpatica e che sarei diventata qualcuno perché avevo la stoffa. Questa cosa non l’ho mai dimenticata, lei è una persona molto carina con le donne. Alda invece mi fa molto ridere perché non ha peli sulla lingua. Ora poi che si è aggiunto anche Alvin, con Alba e Alda siamo le quattro A!».

Malgrado la lunga diretta, ha sempre energia da vendere. Merito della vacanza che ogni anno fa alle Maldive, prima della partenza dell’“Isola”?
«No, in realtà amo il mare d’inverno, mi ritempra. E poi chi non starebbe meglio dopo una vacanza alle Maldive (ride)? Ma ci sarei andata indipendentemente dalla partenza del programma».

Come mai con la sua famiglia va sempre nello stesso atollo?
«Ci piace perché ormai conosciamo un po’ tutti, non ci sono molti italiani, ma abbiamo fatto amicizia con tanti bambini indiani e inglesi con i quali ci ritroviamo quasi ogni anno. Sulle vacanze in realtà non sono un’abitudinaria, però mio marito Paolo si è affezionato a questo posto. Ha fatto lì la sua prima immersione ed è un parco naturale bellissimo. Ci sono dei biologi che salvano le tartarughe marine e che stanno cercando di fare ricrescere i coralli. Anche noi li abbiamo piantati per ripopolare la barriera corallina. Abbiamo messo perfino una targhetta con il nome “Famiglia Marmoncelli”, come ci ha ribattezzati mia figlia Mia».

Che cosa la affascina delle isole?
«Il fatto di staccare con il resto del mondo. Anche se grazie ai social in teoria rimani in contatto, e infatti ho postato alcune foto (vedi a destra, ndr), psicologicamente sei lontana. Sai che non possono raggiungerti, anche se per ogni emergenza i miei genitori avevano il numero del resort. Poi avevo i miei figli con me e non mi serviva nient’altro».

Qual è la sua isola felice?
«Casa mia a Roma, con la mia famiglia. Sono sempre molto felice con loro e i miei amici del cuore. Quando mi muovo c’è sempre qualcuno di loro con me».

Non resta mai da sola?
«Certo, la mattina a casa. Quando Mia è a scuola, Paolo è al lavoro e Tommy non c’è perché studia a Londra, stacco la spina. Anche se mi dicono che sono iperattiva e chiacchierona, in realtà quando resto da sola sono molto silenziosa».

Cosa fa in questi casi?
«Scrivo, vado in ufficio, disegno modelli per la mia linea di borse. Il problema è che mi vengono idee anche per gli altri!».

In che senso?
«L’altra sera ero un po’ giù, forse avevo litigato con Paolo, non ricordo. Comunque, ho pubblicato su Instagram un video tratto dal film “Tonya” in cui l’attrice Margot Robbie davanti a uno specchio cerca di sorridere ma le viene da piangere. Risultato: ho avuto un milione di visualizzazioni e quasi tremila commenti di donne che mi raccontavano la loro storia. Ho risposto a ognuna di loro, ci ho messo tutta la notte. Mi sono sentita fortunata, ho capito che devo sorridere sempre ma soprattutto che noi donne abbiamo bisogno di parlare e vederci. Il nostro legame è importante, aiuta tante di noi. Per questo ho deciso che devo fare qualcosa per fare incontrare le donne, magari una piattaforma su Internet. Qualcosa mi inventerò».

Lei invece non si sente mai sola?
«No, ho tante amiche, sono molto fortunata. Ho sempre una spalla su cui appoggiarmi anche se sono dall’altra parte del mondo. E le mie amiche sanno che possono sempre contare su di me. Sono le donne a fare la differenza».

Anche Sorrisi ha fatto finta di non sapere chi fosse l’inviato

Foto: Il cast dell'edizione 2019 de L'isola dei famosi, con Alvin "camuffato" da naufrago e Filippo Nardi in veste di inviato

Sorrisi è stato complice dello scherzo fatto ai naufraghi che hanno scoperto in puntata che il vero inviato era Alvin e non Filippo Nardi. Infatti, per non insospettirli durante il servizio di copertina abbiamo scattato una foto con Nardi in veste di inviato.