Home TvReality e talent«Italia’s Got Talent»: i 5 momenti più divertenti della nona puntata

22 Aprile 2017 | 00:58

«Italia’s Got Talent»: i 5 momenti più divertenti della nona puntata

La crew dei Breakmachine, la giornata particolare di Manuel, la comicità dei Trejolie, la fisarmonica di Raffaele, il viaggio nel futuro di Pole & Postural

 di Lorenzo Di Palma

«Italia’s Got Talent»: i 5 momenti più divertenti della nona puntata

La crew dei Breakmachine, la giornata particolare di Manuel, la comicità dei Trejolie, la fisarmonica di Raffaele, il viaggio nel futuro di Pole & Postural

Foto: Lodovica Comello  - Credit: © TV8

22 Aprile 2017 | 00:58 di Lorenzo Di Palma

La seconda semifinale di Italia's Got Talent, in onda il 21 aprile su Tv8 e Sky Uno, è ancora più difficile: restano solo 4 posti per la finale del 28 aprile a Milano.

I 15 concorrenti danno il massimo: Adrian riceve lezioni di civiltà dalle sue cagnoline, Michael fischia hit anni ‘60, Jeremy  fa volteggiare il suo aereo in studio. Commuove l’omaggio di Kikko ai genitori e colpisce anche stavolta la perfezione tecnica dei Danza Taormina tra le nuvole e l’energia di The Collective Crew.

Valeria, tutta vestita di fiori, balla il charleston e riporta alle atmosfere dei film muti mentre Olga, con la sua voce passa con disinvoltura dai suoni della steppa a quelli della discoteca. C’è anche Fabio Fazio ospite nelle vesti di imitatore. La giuria, non sempre in modo unanime, fa le sua scelte con un occhio attento al talento ma anche all’originalità. Bisogna pure diversificare i generi.

In finale vanno i Breakmachine, Pole & Postural, Raffaele Damen e i Trejolie. Lodovica Comello ripesca il piccolo rumorista Manuel assegnandogli il suo Golden Buzzer, passaporto per la serata conclusiva.

Ecco i 5 momenti più divertenti della nona puntata: