Home TvReality e talent«Italia’s Got Talent»: i 5 momenti più divertenti della quinta puntata

«Italia’s Got Talent»: i 5 momenti più divertenti della quinta puntata

Doppio Golden Buzzer alla comicità di Francesco Arienzo e alla voce di Stefano Como. E poi la crew dei Jologik sulle gradinate, la passione per la danza di Pietro Zironi e «'A Livella» in Gomorra style degli Articolo Il

Foto: IGT 8, i giudici dopo il doppio Gloden Buzzer  - Credit: © Tv8

25 Marzo 2017 | 01:02 di Lorenzo Di Palma

Sono due i Golden Buzzer della quinta puntata di Italia’s Got Talent su TV8, venerdì 24 marzo. Pietro prepara il terreno con il suo emozionante numero di danza. Ma i tre giudici, per assegnarlo, vogliono vedere qualcosa di veramente esplosivo. Bisogna attendere ancora.

Dopo tante crew e performance singolari, sul palco arrivano anche velenose tarantole, dopo un originale omaggio alla poesia di Totò, sul finale Stefano Como ha il coraggio di interpretare con personalità e potenza vocale The Show must go on: Claudio Bisio incantato dà il Golden Buzzer.

Lo segue a ruota Frank Matano che schiaccia il pulsante premiando la comicità dai toni lievi ma trascinante di Francesco Arienzo. Ecco, secondo noi, i cinque momenti più divertenti della puntata: