Home TvReality e talentJunior MasterChef Usa: al via la terza stagione

Junior MasterChef Usa: al via la terza stagione

24 nuovi piccoli chef ai blocchi di partenza, in attesa della nuova edizione italiana, che vedrà il debutto in giuria del pluristellato chef Gennaro Esposito

Foto: Gordon Ramsay, Graham Elliot e Joe Bastianich, i tre giudici del talent  - Credit: © Fox

20 Gennaio 2016 | 19:40 di Lorenzo Di Palma

Prende il via, da mercoledì 20 gennaio alle 21.10 su Sky Uno con un episodio a settimana, la terza edizione di Junior Masterchef USA, lo show dei piccoli cuochi provetti pronti a sfidarsi ai fornelli. Protagonisti della competizione sono bambini fra gli otto e i tredici anni, che amano cucinare e hanno un sogno nel cassetto: diventare chef.

Dopo un'attenta ricerca per tutti gli Stati Uniti, sono solo ventiquattro i baby cuochi scelti e che avranno la straordinaria opportunità di accedere alla gara e di preparare ogni genere di piatto davanti alle telecamere, ma soprattutto davanti ai tre giudici: Joe Bastianich, volto noto al pubblico grazie a MasterChef Italia, Graham Elliot, famoso cuoco americano, e Gordon Ramsay, ormai un veterano degli show culinari in tv.

L'edizione americana del talent - all'insegna del gioco, della fantasia e della bravura dei giovani chef - apre anche la strada alla terza stagione italiana di Junior MasterChef, al via dal 10 marzo su Sky Uno con il debutto in giuria dello chef Gennaro Esposito, che sostituirà Lidia Bastianich e accompagnerà Bruno Barbieri e Alessandro Borghese in questa nuova avventura. 

Foto: I 24 piccoli aspiranti chef con i tre giudici della terza edizione di JuniorMastrChef Usa - Credit: © FOX Broadcasting Co.