Home TvReality e talentMasterChef Italia 5: la semifinale

MasterChef Italia 5: la semifinale

Lorenzo, Alida ed Erica in finale, Maradona eliminato all’ultimo Pressure Test. Per l’ultima prova in esterna, giudice lo Chef pluristellato Heinz Beck de La Pergola di Roma

Foto: I 4 giudici con chef Heinz Beck nell'ultima prova in esterna  - Credit: © Sky

26 Febbraio 2016 | 00:30 di Lorenzo Di Palma

Sono Lorenzo, Alida ed Erica i tre finalisti della quinta edizione di MasterChef Italia: alla fine della decima puntata, infatti, l'unico eliminato, all'ultimo fatale Pressure Test è Maradona Youssef, il 28enne studente di origine libanese, dal nome fantasioso e dal comportamento a volte altrettanto bizzarro.

La semifinale è stata combattuta a colpi di grandi piatti e sorprese. Come nella Mystery Box iniziale che conteneva quattro ex concorrenti di MasterChef: Paolo, Rachida, Alberto e Ivan, che hanno fatto la spesa e cucinato con i quattro ancora in gara (Alberto per Lorenzo, la mitica Rachida per Maradona, Paolo per Erica e Ivan per Alida).

La sfida è stata vinta da Alida ben spalleggiata da Ivan in un'inedita accoppiata siculo-piemontese (a differenza di Alberto lento nel fare la spesa per Lorenzo), che si è aggiudicata il vantaggio di scegliere chi, cosa e come avrebbe cucinato lei e i suoi colleghi al successivo Invention Test.

Prova che aveva un sapore internazionale e in cui gli aspiranti finalisti si sono dovuti confrontare con metodi di cottura e culture culinarie molto distanti da loro (quelle della Cina, del Perù e dell'India) vinta proprio da Maradona, che per premio ha potuto cenare con chef Barbieri al ristorante La Pergola, ?il miglior di Roma (tre stelle Michelin) e uno dei migliori d'Italia?, secondo Cracco, regno dello chef pluristellato Heinz Beck, nelle cui cucina si è svolta la prova in esterna.

Prova che ha visto alle prese con la preparazione di piatti molto sofisticati solo Maradona, Lorenzo e Alida, perché Erica, la peggiore all'Invention Test, è stata spedita diretta a un duello finale con l'ultimo qualificatosi del Pressure Test

Nella spettacolare cucina dell'hotel Rome Cavalieri, dove all'ultimo piano si trova il ristorante La Pergola, i tre cuochi amatoriali hanno dovuto preparare tre creazioni dello chef Heinz Beck: Fiore di zucca fritto ripieno di purea di zucchina e caviale su fondo di crostacei, Fagottelli ?La Pergola? e Vitello S.P.Q.R..

Lo stesso chef, oltre che dispensare consigli e perle di saggezza culinaria con accento romano-teutonico (tipo: ?Il pranzo non finisce quando il commensale si alza da tavola, ma il giorno dopo quando si sveglia in perfetta forma?), ha dovuto anche decidere il vincitore: Lorenzo De Guio, il macellaio veneto di Roana, che con molta modestia ha fatto passi da gigante nella cucina di MasterChef, diventando il primo finalista di questa edizione.

Nel seguente ultimo Pressure Test, Maradona pur ostentando sicurezza è stato capace di sbagliare tutto perdendo la sfida con Alida prima e con Erica, poi, che all'inizio della puntata già pensava di essere ormai fuori dalla ?cucina più ambita d'Italia?.

Joe Bastianich lo saluta con una poesia del poeta libanese Khalil Gibran (?Nulla impedirà al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte più buia?"), mentre lui si leva la soddisfazione di restituire almeno una delle numerose ?pacche sulla spalla? ricevute da chef Cannavacciuolo, che non sembra però accusare il colpo.

Ma intanto, sono già aperti i casting per la prossima stagione di MasterChef Italia. Per iscriversi, è necessario avere compiuto 18 anni e compilare il form su masterchef.sky.it/casting.