Home TvReality e talentMasterChef Italia 6: tre eliminati nell’ottava puntata

MasterChef Italia 6: tre eliminati nell’ottava puntata

Roberto Perugini, Mariangela Gigante e Giulia Brandi lasciano la cucina più ambita della tv

Foto: MasterChef Italia 6  - Credit: © Sky

09 Febbraio 2017 | 23:42 di Daniele Ceccherini

Non una, non due, ma ben tre eliminazioni, nell’ottavo appuntamento con MasterChef Italia 6 su Sky, giovedì 9 febbraio. Lasciano la cucina più ambita d’Italia, Roberto Perugini, Mariangela Gigante e Giulia Brandi. Il primo, cuoco amatoriale di Predappio, è stato eliminato subito al Pressure Test, “residuo” della puntata precedente, in cui ha sfidato Gabriele.

La seguente Mystery Box “al buio”, dove si potevano cambiare alcuni degli ingredienti, non è stata semplice perché come dice Chef Cannavacciuolo: "quando ci sono tanti ingredienti, bisogna avere le idee molto chiare, non è necessario utilizzarli così come sono, ci vuole creatività”. Creatività dimostrata da tanti concorrenti, soprattutto da Gloria, con la sua “Pizza invertita al sapore di mare”, che si aggiudica la sfida e il conseguente vantaggio all’Invention Test. Ovvero qualche prezioso suggerimento su come preparare un “miracolo della cucina siciliana”, il timballo de "Il Gattopardo”. Una sfida giocata a coppie e in staffetta, vinta da Cristina e Michele P. La coppia peggiore è invece quella formata da Gabriele e Mariangela, ma mentre il primo riceve il grembiule nero del Pressure Test, la seconda deve lasciare la cucina di MasterChef Italia per sempre.

E dopo la prova in esterna - cucinare per 20 discepoli shàolín e preparare due menu vegani e crudisti rispettando i dettami della tradizione nello splendido Parco Sigurtà, a Valeggio sul Mincio in provincia di Verona - la Brigata rossa, ovvero Michele P., Giulia, Valerio e Gloria, raggiunge Gabriele al Pressure Test: "Uno contro uno, in una serie di duelli, come in un western, dove bisogna essere precisi, bellocci e spietati perché… chi fa cilecca è fuori!”, dice Cracco. E con i 4 duelli in sequenza, viene eliminata anche Giulia, cuoca amatoriale marchigiana, che viene consolata con un bacio e un ballo dal suo giudice preferito, Joe Bastianich.