Home TvReality e talentMasterChef Italia, Vittoria e Alain escono alla quarta puntata

MasterChef Italia, Vittoria e Alain escono alla quarta puntata

Restano sedici concorrenti in gara. La prossima settimana ospite il super chef Heinz Beck

Foto: Le squadre di "MasterChef" nelle Malghe  - Credit: © Facebook

12 Gennaio 2017 | 22:38 di Chiara Baldi

La quarta puntata della sesta edizione di "MasterChef Italia" si conclude con due amare eliminazioni: Vittoria esce dopo la gara della "mistery box". I concorrenti hanno dovuto scegliere tra due scatole con ingredienti diversi: la "safe box" aveva cibo visibile in quanto la confezione era trasparente e apparentemente era una sfida più semplice, mentre la "risk" aveva al suo interno ingredienti misteriosi da scoprire solo dopo averla aperta. Alcuni hanno scelto la strada più tranquilla mentre altri, la maggioranza, quella più rischiosa.

Dopo la "mistery box", vinta da Gabriele, i concorrenti hanno dovuto affrontare la "invention test": l'ingrediente da declinare al salato per alcuni e al dolce per altri era un formaggio particolare del Nord Italia tipo Gorgonzola, il "blu di Morozzo". Gabriele, che avrebbe voluto eliminare Cristina, non è riuscito nel suo intento. A pagarne le conseguenze, però, è stata Vittoria. 

La terza sfida invece è stata ad alta quota, sulle Malghe, dove gli aspiranti chef hanno dovuto preparare il cibo per i pastori. Due le squadre in gara: la blu capitanata da Gloria e la rossa da Gabriele, che ha vinto la sfida realizzando i piatti migliori. A questo punto i rossi finiscono in balconata a osservare la squadra blu sotto pressione ai fornelli, con la possibilità di scegliere in una prima manche tra 70 ingredienti, poi tra 33 e infine tra meno di dieci. Nell'ultimo spareggio, tra Marco e Alain, è il valdostano a perdere: i giudici gli chiedono di togliersi il grembiule e lasciare la cucina di "MasterChef".