Home TvReality e talent«Pechino Express 7»: due infortuni nella prima puntata

«Pechino Express 7»: due infortuni nella prima puntata

Claudio Colica de “Le Coliche” e Mirko Frezza dei “Poeti” si fratturano il piede e lasciano il gioco, Fabrizio Colica e Tommy Kuti formano la nuova coppia degli “Scoppiati”. Primi “I Mattutini”, a rischio le "Mannequin"

Foto: Fabrizio Colica e Tommy Kuti della nuova coppia (Gli Scoppiati) con Costantino Della Gherardesca  - Credit: © Rai

21 Settembre 2018 | 00:52 di Lorenzo Di Palma

Non c’è stata nessuna eliminazione nella prima puntata dell’“Avventura in Africa”, l’edizione 2018 di «Pechino Express», la settima, che ha preso il via in Marocco, da Tangeri, giovedì 20 settembre su Rai2. Alla fine, le coppie rimaste in gioco sono sette, perché un doppio infortunio ha costretto due concorrenti al ritiro. Claudio Colica de Le Coliche e Mirko Frezza de I Poeti, hanno rimediato entrambi una frattura al metatarso. I loro due compagni di viaggio - Fabrizio Colica e Tommy Kuti - dopo una parte del percorso in solitaria, sono stati uniti in un nuovo duo, ribattezzato “Gli Scoppiati”, proprio all’inizio della “prova immunità” che hanno vinto radunando delle pecore e qualificandosi per primi.

La prima puntata è stata poi vinta da I Mattutini (Adriana Volpe e Marcello Cirillo), combattivi e fortunati, nel percorso da Tangeri alla bellissima “città azzurra” Chefchaouen, da Fes alla città berbera di Azrou, fino all’arrivo a Midelt Souk Jemâa, dopo 549 chilometri. Percorso che ha rivelato un Marocco bellissimo, ricco di primati sorprendenti (sapevate dove è la città più pulita o l’area urbana pedonale più grande del mondo?) e molto ospitale.

A rischio eliminazione, salvate solo perché la puntata non la prevedeva, sono finite invece Le Mannequin, Linda Morselli e Rachele Fogar. Sottoposte al voto finale di tutte le coppie, secondo il nuovo meccanismo introdotto in questa edizione, insieme a I Surfisti, Andrea Montovoli e Francisco Porcella, con i quali hanno condiviso anche la “Simbiosi” (le due coppie diventano una sola squadra) per lunga parte della gara, cosa che, recriminano, le ha fortemente penalizzate.

Secondi all’arrivo I Ridanciani (Tommaso Zorzi e Paola Caruso), seguiti da i I Promessi Sposi (Roberta Giarrusso e Riccardo Di Pasquale), due coppie molto agguerrite. Mentre Le Signore della Tv (Patrizia Rossetti, Maria Teresa Ruta) hanno scampato la votazione, solo perché salvate dai vincitori.