Home TvReality e talent«Pechino Express 7»: le foto in anteprima esclusiva: ci siamo infiltrati!

«Pechino Express 7»: le foto in anteprima esclusiva: ci siamo infiltrati!

Mai un giornale aveva assistito alle registrazioni del reality: ci siamo «intrufolati» nella prima tappa della gara in Marocco

Foto: Costantino della Gherardesca, confermato al timone di «Pechino Express»

12 Luglio 2018 | 12:33 di Stefania Zizzari

Il profumo di menta fresca utilizzata per aromatizzare il tè è nell’aria e ci accompagna dappertutto a Tangeri, in Marocco. Tra i vicoli bianchi della città vecchia e davanti ai bar. Nel mercato si mischia con quello delle decine di varietà di olive, della frutta fresca e delle spezie: il cumino, il coriandolo, la cannella, lo zenzero, lo zafferano. E il profumo arriva anche sull’assolata e ventosa terrazza nel cuore della Medina di Tangeri, la porta d’Africa, dove Costantino della Gherardesca dà il via alla 7ª edizione di «Pechino Express». La più lunga e difficile della storia del reality di Raidue prodotto da Magnolia (Banijay Group). Oltre 15 mila chilometri da Tangeri a Città del Capo, in Sudafrica, passando per la Tanzania: un viaggio attraverso il continente africano che vedremo in onda a metà settembre in 10 puntate. E già nella prima, possiamo assicurarvelo, ci saranno dei colpi di scena.

Si alza così il velo di mistero che avvolge il programma e le porte si spalancano solo per Sorrisi: l’unico giornale mai ammesso sul set. E il mistero si dirada svelando un’organizzazione strabiliante per imponenza e precisione. Il gruppo di lavoro conta oltre 100 persone. Tutto è curato nei minimi dettagli. Ci si sposta in carovana: 15 furgoni neri trasportano tutto il mondo di «Pechino Express» tappa dopo tappa. Uno di questi è una sorta di ufficio mobile, un altro è attrezzato come un piccolo ospedale itinerante. E poi c’è un furgone per ogni coppia che è seguita, sia pure in modo discreto, durante tutto il viaggio: la sicurezza è la priorità. «C’è un forte legame tra “Pechino” e Raidue» spiega il direttore di rete Andrea Fabiano. «Il connubio si completa con Costantino alla guida di un programma che è un concentrato di energia, divertimento, adrenalina e scoperta del mondo». E ora infiltratevi con noi tra i concorrenti...

Le foto in esclusiva di Pechino Express