Home TvReality e talent«Pechino Express»: ecco come sarà la nostra Africa

«Pechino Express»: ecco come sarà la nostra Africa

Riparte il reality avventuroso di Raidue condotto da Costantino della Gherardesca. Da giovedì 20 settembre alle 21.20

Foto: Costantino della Gherardesca, confermato al timone di «Pechino Express»

14 Settembre 2018 | 17:22 di Barbara Mosconi

Questa volta «Pechino Express», il reality avventuroso di Raidue, sbarca in Africa. Giovedì 20 settembre, infatti, debutta in prima serata la settima edizione del programma che, per l’appunto, ha come sottotitolo «Avventura in Africa».

• «Pechino Express 7»: le foto in anteprima esclusiva: ci siamo infiltrati!

Dal Nord al Sud del continente, otto coppie fra loro diversissime dovranno vedersela con ambienti estremi, pochi mezzi di sopravvivenza e soprattutto nessun aiuto economico. Come sempre, da regola del gioco, i 16 concorrenti viaggiano con un euro a testa al giorno e rigorosamente in autostop, dovendo quindi far conto sulla propria intraprendenza e capacità di adattamento.

• «Pechino Express 7»: ecco i concorrenti e i nomi delle coppie

Di questo incredibile viaggio, che si snoda in dieci settimane e altrettante puntate, la voce narrante sarà quella di Costantino della Gherardesca. Non solo conduttore ma anche compagno di avventure: oltre ad assegnare missioni e compiti di ogni tipo ai viaggiatori, Costantino si calerà in prima persona tra la gente e le usanze locali. Non resta che vedere chi arriverà indenne e per primo alla meta finale: Città del Capo.

Tre grandi paesi tutti da scoprire

Si tratta del tragitto più lungo mai realizzato in tutte le sette edizioni del programma.  In questa nuova gara i concorrenti dovranno percorrere circa 15 mila chilometri: dal Marocco (compresi il deserto del Sahara e l’altipiano dell’Atlante) alla Tanzania (con le alte cime montuose e la natura lussureggiante) fino al Sudafrica (fra canyon, riserve di animali selvaggi e, infine, l'oceano).