Home TvReality e talentPechino Express, la settima puntata

Pechino Express, la settima puntata

Nell'ultima tappa in Perù non viene squalificata nessuna coppia e a trionfare sono gli #Espatriati. #FratelloESorella abbandonano il programma per motivi personali

Foto: Pechino Express, gli #Artisti sono salvi  - Credit: © Pagina Facebook Ufficiale

12 Ottobre 2015 | 23:44 di Caterina Maconi

Nessun eliminato nella settima puntata di Pechino Express - Il nuovo mondo: tutte le coppie rimangono in gara dopo aver affrontato 315 chilometri per il Perù lungo un tragitto che da Abancay porta a Cusco, la leggendaria capitale dell'impero Inca. A vincere sono gli #Espatriati, ovvero Kang e Pascal.

Ma la puntata è partita subito con una grande novità: #FratelloESorella, il duo composto da Naike Rivelli e Andrea Fachinetti, lasciano il talent: “Ho avuto un po’ di mancamenti, mi gira spesso la testa. È un gioco che non puoi fare se non ci sei fisicamente e quindi mi ritiro”, ha commentato la ragazza.

Se la sono cavata le #Professoresse che sono arrivate penultime (e sono state colpite da una penalità per aver maneggiato dei soldi, assolutamente vietato dalle regole del talent) ma salvate dagli #Espatriati, vincitori della tappa, che hanno mandato a rischio eliminazione gli #Artisti, graziati però dalla Busta Nera di Pechino Express che recava la scritta "non eliminati".
Gli #Artisti però avranno una penalità: la prossima puntata dovranno viaggiare con un compagno misterioso che li accompagnerà per un tratto della loro avventura. Non sappiamo ancora chi sia, ma Costantino della Gherardesca ha fornito un indizio mostrando il suo zaino con il nome cucito sopra: Luigi.

Puntata segnata anche da qualche infortunio e un po' di screzi. Pinna ha dovuto lasciare il suo compagno per colpa di una brutta febbre: il duo degli #Antipodi si è potuto ricongiungere solo alla fine, per l'ultima prova. E Pascal degli #Espatriati si è preso una storta alla caviglia, anche se questo non l'ha fermato o rallentato minimamente. Piccole discussioni dovute soprattutto alla stanchezza tra le #Persiane e le #Professoresse, ma le coppie sono molto affiatate e tutto passa in fretta!

Sulla strada che da Abancay arriva a Cusco, passando per Ollantaytambo, i concorrenti si sono scambiati anche la Bandiera Nera: chiunque ce l'abbia se ne deve liberare in fretta perchè la coppia a cui alla fine rimane tra le mani è soggetta a una penalità, ovvero retrocede di un posto in classifica. La Bandiera è stata fonte di tensioni e litigi, e in conclusione di puntata se la sono ritrovata gli #Artisti.

Altra particolarità della tappa è stata l'assenza di prove immunità: chi per primo fosse riuscito a raggiunge il traguardo intermedio di Ollantaytambo dopo aver superato alcune prove, tra cui una culinaria – preparare il piatto tipico Pago a la Tierra – avrebbe ricevuto automaticamente l'immunità. A vincere sono state le #Persiane, che si sono aggiudicate anche la possibilità di visitare il Machu Picchu e di godere di un super albergo con trattamenti in spa e piscina.

Le altre coppie invece hanno proseguito tra passaggi, autostop, richieste di ospitalità e prove, tutte ambientate in posti meravogliosi in mezzo al Perù. Hanno dovuto raccogliere il sale nelle Salinas de Maras e giocare con i tessuti colorati tipici del posto nel villaggio di Chinchero.

La puntata è terminata a Cusco, dove gli #Antipodi si sono potuti ricongiungere. La città è una meta molto frequentata da persone di tutto il mondo che giungono ad ammirare le sue bellezze, e per questo i concorrenti si sono dovuti cimentare in una prova che li ha trasformati in guide turistiche, e fare da ciceroni a 15 turisti da assoldare per spiegare loro la storia del Convento di Santo Domingo. Il tutto basandosi su un testo in spagnolo da imparare a memoria che spiegava e contestualizzava a livello storico e artistico il posto. Una sfida molto particolare ma decisiva, che ha accompagnato le coppie alla conclusione della puntata.

Cosa accadrà nell'ottava tappa? E chi è il misterioso Luigi? Ne sapremo qualcosa di più lunedì 19 ottobre!