Home TvReality e talentPechino Express: l’ottava puntata

Pechino Express: l’ottava puntata

Eliminati gli #artisti. Gigi Mastrangelo è il “viaggiatore misterioso” e Ivana Spagna saluta gli #antipodi. La settimana prossima la semifinale con le quattro coppie rimaste

Foto: Gli #artisti, Paola Barale e Piero Filoni eliminati alla fine della puntata  - Credit: © Sito Ufficiale

20 Ottobre 2015 | 00:53 di Lorenzo Di Palma

È quella degli #artisti, Paola Barale e i suo compagno d’avventura Piero Filoni - che ha sostituito nelle ultime puntate l’infortunato Luca Tommasini - la coppia eliminata alla fine dell’ottava puntata della quarta edizione di Pechino Express, nel “Nuovo Mondo”.

I due lasciano il programma, senza fare troppi drammi, proprio alle soglie della semifinale, che vedremo lunedì prossimo, dopo aver viaggiato per tutta la puntata con “Luigi il viaggiatore misterioso”, annunciato alla fine della scorsa puntata, ovvero Gigi Mastrangelo, uno dei più grandi talenti della pallavolo mondiale che da sportivo e agonista si è rivelato tutt’altro che un handicap.

Gli #artisti salutano tra le lacrime degli #antipodi, ovvero Andrea Pinna e Roberto “Cocco” Bertolini - vincitori della puntata, nonostante le incomprensioni e gli scoraggiamenti di Roberto - che hanno preferito tenere in gioco le #professoresse, Eleonora Cortini e Laura Forgia, arrivate ultime e anche loro a rischio eliminazione.

Comunque #antipodi e #professoresse, insieme con gli #espatriati, Pasquale “Son Pascal” Caprino e Christian “Kang” Bachini, e le #persiane, miss Sorrisi Giulia Salemi e la madre Fariba, sono le quattro coppie semifinaliste che da lunedì si giocheranno la vittoria in Brasile, fino all’arrivo di Rio, visto che con la spettacolare tappa della puntata, da Cusco a Puno sul lago Titicaca, passando per il passo di Abra La Raya, “l’adventure game” lascia il Perù dopo averlo girato in lungo e in largo.   

Momento “cult” della puntata è stata sicuramente la consegna di messaggi da parte di parenti e amici dei concorrenti. Un momento troppo tradizionale per un programma tv, per i gusti del conduttore Costantino della Gherardesca che prima ha sabotato i cd sui cui erano incisi i videomessaggi e, poi, costretto i concorrenti a fare un pedicure completo a due membri della famiglia che li ospitava per poter infine vedere il proprio videomessaggio e più o meno tutti sciogliersi in lacrime.

La sorpresa più grande però è che al videomessaggio per Roberto Bertolini, partecipa anche Ivana Spagna, la cantante di cui Cocco è grande fan, che lo incoraggia e gli dice che lo aspetta in Italia (“sembra Luigi XVI” commenta perfido Pinna).

Gran parte della puntata - tra gare di canoa sulle tradizionali imbarcazioni di canne totora e lezioni di Aymara, la lingua locale - è stata riservata all’antica e singolare popolazione degli Uros che, per scappare dagli attacchi degli Inca, si è costruita delle vere e proprie isole galleggianti fatte di canne, dove tutt’oggi vive.

Il resto della ultima tappa peruviana è stato scandito da molte lacrime di frustrazione e battibecchi (soprattutto tra la mamma e la figlia delle #persiane), da astuzie vecchie e nuove, decine di passaggi, grande ospitalità peruviana e “prove” anche abbastanza dure, come la scalinata di 600 gradini del Mirador del Condor sul lago Titicaca o la “caccia” all’alpaca (il lama del Perù) in cui si sono cimentate le #professoresse e le #persiane (“è più facile acchiappare un alpaca che un uomo” commentano all’unisono).

La settimana prossima è già la semifinale.