Home TvReality e talent«Tale e Quale Show 2018»: quinta puntata. Le esibizioni e la classifica

«Tale e Quale Show 2018»: quinta puntata. Le esibizioni e la classifica

Vince Antonio Mezzancella, questa volta interpretando Eros Ramazzotti. Ultimo ancora una volta Raimondo Todaro. Antonella Clerici quarto giudice

Foto: Antonio Mezzancella interpreta Eros Ramazzotti  - Credit: © Rai

13 Ottobre 2018 | 00:55 di Lorenzo Di Palma

Si è persino tagliato i capelli per assomigliargli di più e alla fine l’ha spuntata: Antonio Mezzancella interpretando Eros Ramazzotti con la sua Un angelo disteso al Sole, si è aggiudicato la vittoria nella quinta puntata di Tale e Quale Show, venerdì 12 ottobre in prima serata su Rai1. È stato votato come migliore della serata anche da molti suoi colleghi, oltre che da Vincenzo Salemme e Antonella Clerici, quarto giudice della puntata e impegnata nella promozione della nuova, imminente, edizione del Portobello di Enzo Tortora.

Così con 76 punti ha avuto la meglio su Massimo Di Cataldo che ha interpretato Perfect di Ed Sheeran aggiudicandosi il secondo posto con 72 punti. Terzo Mario Ermito con 57 punti guadagnati interpretando Luciano Ligabue. Ma soprattutto, con questa vittoria, Mezzancella prende il comando della “Classifica Generale” con 274 punti, scavalcando sia Alessandra Drusian, terza con 261 punti, che Roberta Bonanno, seconda con 265.

Tornando alla quinta puntata, il quarto posto è stato assegnato ad Alessandra Drusian che si è cimentata in Someone like you di Adele, ottenendo 53 punti. Al quinto posto con 51 punti, invece, c’è stato il primo ex-aequo della puntata tra Andrea Agresti, che si è trasformato in Simon Le Bon dei Duran Duran, e Giovanni Vernia che interpretava Marco Mengoni. E al sesto con 42 punti, il pareggio tra Roberta Bonanno che ha cantato Stupida di Alessandra Amoroso e Vladimir Luxuria che ha ricordato Dalida con Ciao, amore ciao.

Ultime posizioni per Guendalina Tavassi nei panni di Loredana Berté (38 punti); Antonella Elia in quelli di Arisa (31); Matilde Brandi che ha interpretato Viola Valentino (26), guadagnando un punto in più di Raimondo Todaro, ancora una volta ultimo, come in Classifica Generale, al quale in teoria spettava una prova nelle sue corde: cantare e ballare come John Travolta in Grease.